Dott.ssa Luisella Troyer
Chirurgo Vascolare a Milano

1000 casi clinici trattati con successo.
20 anni di chirurgia vascolare.
Alta diagnostica non invasiva.
L'eccellenza nella cura delle linfopatie.
Oltre trent'anni d'esperienza per curarti.
La medicina sempre al tuo servizio.


Tutti i servizi del mio studio medico specialistico per le flebopatie e linfopatie a Milano

Da vent'anni il mio studio a Milano è al tuo fianco per combattere e trattare con successo tutte le patologie del sistema vascolare e linfatico.
La mia esperienza nel trattamento e nel supporto del linfedema (sia primario che secondario) è a tua disposizione per aiutarti nella lotta contro questa grave ed invalidante patologia, purtroppo molto spesso non riconosciuta e non trattata in altri studi medici.
Nel mio studio presso l'Istituto Clinico Città Studi troverai un'ampia gamma di esami diagnostici d'alto livello: EcoColorDoppler arterioso e venoso degli arti inferiori e superiori, EcoColorDoppler dell'aorta addominale, esame Tronchi-Sovra-Aortici (TSA), visita linfologica, visita angiochirurgica, scleroterapia, terapia complessa decongestionante per le linfopatie.


EcoColorDoppler

Il mio studio esegue ogni genere di EcoColorDoppler, con attrezzature d'eccellenza di marca Esaote: EcoColorDoppler arterioso e venoso, sia degli arti inferiori che superiori, ed EcoColorDoppler dell'aorta addominale.
L'alta diagnostica per tutti a Milano.

Trattamento linfedema

Il mio studio è specializzato da anni nella diagnosi e nel trattamento del linfedema, sia primario che secondario. Da me troverai trattamenti efficaci e mirati, personalizzati secondo il tuo caso.
Un aiuto reale per migliorare la qualità della tua vita.

Cura flebopatie e ateropatie

Oltre vent'anni di chirurgia vascolare e diagnostica che il mio studio mette a tua disposizione per curare qualsiasi patologia alle vene o alle arterie, assicurandoti l'eccellenza diagnostica e terapica.
La medicina efficace per la tua flebopatia.

Scleroterapia e laser

Il mio studio ha alta esperienza nel curare le varici grazie alla scleroterapia e al laser.
Con queste tecniche possono essere trattate le varici (vene varicose) o le teleangectasie.
I migliori trattamenti per curare le tue varici a Milano.

Esame EcoColorDoppler

Churgo vascolare Milano

L'EcoColorDoppler è un esame diagnostico non invasivo, senza disturbi o fastidi per il paziente, che serve allo studio e l'analisi della situazione del sistema cardiocircolatorio.
In particolar modo l'EcoColorDoppler analizza, in tempo reale, il flusso dei vasi sanguigni, sia venosi che arteriosi, ed anche del cuore.
Il principio di funzionamento si basa sull'effetto Doppler, ossia quel fenomeno fisico riscontrabile ogni giorno in molti contesti, che fa variare la percezione della frequenza o la lunghezza di un'onda (Doppler Shift) in movimento rispetto al punto d'ascolto o d'osservazione.
Un classico esempio di effetto Doppler di facile comprensione è il passaggio di un'autoambulanza o di un'auto della polizia munita di sirena: il nostro udito ha la percezione del volume e della potenza del suono dipendente dalla distanza del mezzo, ed esso sarà più o meno evidente a seconda della velocità di quest'ultimo.
Utilizzando le onde sonore (ultrasuoni non dissimili da quelli usati nell'ecografia) e rapportandole al passaggio del flusso sanguigno nei vasi, è quindi possibile stabilire la conformazione di quest'ultimi con incredibile precisione: i globuli rossi, difatti, sono in costante movimento e, se sollecidati da un'onda, vibrano emettendo una frequenza.
Tale frequenza può ridursi od ampliarsi a seconda se il flusso ematico è in avvicinamento oppure si sta allontanando.

Churgo vascolare Milano

Datosi che vene ed arterie sono essenzialmente dei tubi di tipo laminare (cioè la velocità del flusso che scorre internamente è più sostenuta al centro che verso i bordi), visivamente i globuli rossi appaiono muoversi con un caratteristico movimento 'a cupola', sia negativa che positiva.
Nel caso di una stenosi o di comunque di una variazione repentina del lume del vaso, tali cupole s'impennerano improvvisamente (sia in senso negativo che positivo), poiché gli ostacoli della vena o dell'arteria sono visti dalla sonda Doppler come vere e proprie turbolenze nel flusso sanguigno.
Grazie al supporto del calcolo elettronico, da diversi anni l'Eco-Doppler riesce a mostrare, sempre in tempo reale, anche la colorazione dei vasi sanguigni, permettendo quindi un'analisi eccezionamente precisa e dettagliata della situazione cardiocircolatoria del paziente: vene ed arterie sono chiaramente visibili al medico, fin nei minimi dettagli.
L'EcoColorDoppler è quindi un esame fondamentale per stimare con precisione eventuali stenosi od occlusioni di qualsiasi vaso sanguigno, ed in particolar modo è una diagnostica essenziale per valutare la condizione dell'aorta addominale, delle coronarie, delle carotidi e degli arti periferici, sia superiori che inferiori.
Nel mio studio di Milano potrai trovare i miei moderni ed avanzati macchinari per eseguire in tutta tranquillità e sicurezza l'esame EcoColorDoppler, senza nessun tipo di dolore.
Tutti gli esami sono effettuati con attrezzature d'eccellenza italiana Esaote.


Trattamento linfedema

Churgo vascolare Milano

Il linfedema è un accumulo anomalo di linfa, dovuto ad un disturbo del sistema linfatico.
Tale accumulo di liquido linfatico provoca un diffuso gonfiore in corrispondenza della parte del corpo adiacente al deficit di drenaggio, e generalmente ciò è localizzato negli arti, sia superiori che inferiori, sebbene possa colpire altre parti del corpo.
È una patologia che può manifestarsi in ogni decade della vita, dalla nascita sino al''età avanzata.
Un accumulo anormale di linfa può colpire entrambi i sessi senza differenze sostanziali di percentuali, sebbene il linfedema congenito agli arti inferiori sembrerebbe affliggere con più incidenza il sesso femminile.
Essenzialmente, esistono due tipi di linfedema: primario e secondario.
Il linfedema primario (o non acquisito) è un'anomalia congenita del sistema linfatico, sia morfologica che funzionale: può manifestarsi in forma precoce o tardiva, e dalle ultime evidenze scientifiche è stato appurtato che è quasi sempre di natura genetica.
Il linfedema secondario (acquisito) si manifesta invece a seguito dell'insorgenza di un'altra patologia, che comunemente è riscontrabile in una neoplasia.
In questo caso, l'accumulo anomalo della linfa è dovuto ad un'alterazione prettamente morfologica del sistema linfatico, dovuta alla necessaria asportazione dei linfonodi adiacenti la zona affetta da malformazione tumorale, oppure al danneggiamento associato alla radioterapia.
Il linfdema, sia primario che secondario, è una patologia cronica e progressiva, che al momento non è possibile curare farmacologicamente, ma va trattata con Terapia Complesa Decongestionante.

Churgo vascolare Milano

Sebbene attualmente non esistano cure definitive per eliminare il linfedema, sono disponibili efficaci trattamenti per impedirne l'avanzamento, ripristinare una situazione linfatica quanto più possibile nella norma ed evitare la progressione ed il progressivo peggioramento del gonfiore della parte affetta da ritenzione della linfa.
Il mio studio di Milano, specializzato da anni nella cura del linfedema, può fornire il supporto adeguato per ogni paziente, provvedendo alla diagnosi ed al trattamento della patologia linfatica, sia primaria che secondaria, con l'esclusivo obiettivo di riportare a condizioni di vita normali il paziente.
Per la complessità della patologia del linfedema, è necessario un trattamento estremamente personalizzato per ogni paziente: la combinazione di linfodrenaggio, bendaggio elastocompressivo, attività motoria e l'uso di tutori elastici (calze elastiche e bracciali elastici) deve essere sempre accuratamente valutata e combinata in maniera univoca.
Solo personalizzando al massimo la terapia sono possibili buoni risultati della stessa, migliorando di molto la qualità di vita del paziente affetto da linfedema.


Cura flebopatie e ateropatie

Churgo vascolare Milano

Le flebopatie sono condizioni patologiche che colpiscono le vene degli arti inferiori, ovverosia alterazioni delle strutture interne dei vasi sanguigni che impediscono al sangue di scorrere normalmente e, tecnicamente parlando, refluire in senso centrifugo, assicurando quindi la corretta circolazione.
Quando il sangue ristagna in maniera anomala verso le periferie delle estremità, causa un cattiva ossigenazione tessuti, dando quindi origine ad una serie di problematiche.
Le flebopatie sono patologie di natura progressiva e degenerativa che, nei casi più gravi, possono portare fenomeni pericolosi come ad esempio le trombosi venose profonde e/o trobloflebiti superficiali.
Statisticamente, sembrerebbe che le flebopatie colpiscano in maniera più accentuata gli individui di sesso femminile, sebbene anche i maschi ne soffrano in misura minoritaria: la spiegazione scietifica di questa maggiore incidenza femminile non è ancora stata ben compresa, ma comunque la patologia si manifesta prevalentemente dopo la seconda decade di vita in poi.
I sintomi di una flebopatia possono variare molto da caso a caso e a seconda della gravità della situazione, ma generalmente comportano:

  • Sensazione di pesantezza alle gambe;
  • Dolore locale, lieve, moderato o forte, a seconda della presenza di un flebite in corso;
  • Colorito della pelle anomalo, tendente al rosso-scuro, prevalentemente nelle zone dove è presente il ristagno sanguigno;
  • Teleangecstasie, ossia dilatazioni della rete capillare che superano l'ipoderna e pertanto risultano visibili attraverso l'epidermide;
  • Edemi più o meno diffusi, dolenti o meno, su gambe e caviglie

Le flebopatie necessitano sempre di trattamento medico, sia farmacologico che, a volte, chirurgico.
Nel mio studio di Milano troverai un vasta gamma di diagnostica d'alto livello e di terapie per combattere efficacemente qualsiasi genere di flebopatia: oltre vent'anni d'esperienza in chirurgia vascolare sono al tuo servizio per aiutarti a migliorare la qualità della tua vita e a sconfiggere la tua flebopatia.

Churgo vascolare Milano

Le arteriopatie sono le malattie che colpiscono le arterie del sistema cardiovascolare umano.
La più comune (e grave) delle arteriopatie è l'aterosclerosi, ossia una graduale e progressiva ostruzione del lume delle arterie che può compromettere il regolare afflusso di sangue agli organi ed i tessuti.
L'evento più nefasto che può provocare l'aterosclerosi è l'ischemia, ossia un improvviso e grave deficit sanguigno verso un dato organo, con la conseguente necrosi dei tessuti che lo compongono.
In via generale l'aterosclerosi è asintomatica, e questo ne aumenta la pericolosità, in quanto il paziente (se non sottoposto a specifici e regolari controlli nel tempo) spesso ignora la reale condizione delle proprie arterie: statisticamente, la maggioranza delle ischemie causate dall'aterosclerosi si rilevano in pazienti che non erano al corrente della loro patologia arteriosa.
Questo è particolarmente vero quando l'aterosclerosi è causata da ipertensione della pressione sanguigna: si stima oltre il 20% della popolazione dei paesi industrializzati ne soffre spesso senza neppure saperlo, e questo gli ha dato il nome di 'killer silenzioso', poiché può portare alla morte per aneurisma od ischemia anche senza nessun sintomo.
A volte ed in particolari situazioni (in caso di stenosi agli arti inferiori, ad esempio), l'aterosclerosi può dare però alcuni sintomi, come la claudicatio: un forte dolore muscolare che si presenta appena si comincia a camminare, anche dopo pochi passi.
Le cause delle arteriopatie sono quasi esclusivamente causate da uno stile di vita scorretto: un'alimentazione ricca di grassi saturi che aumentano i livelli di colesterolo nelle arterie, l'ipertensione arteriosa, l'abuso di alcool, il fumo, l'obesità, la vita sedentaria senza una minima attività fisica regolare, la mancanza di basilare movimento quotidiano.
L'aterosclerosi può essere diagnosticata tramite EcoColorDoppler, ora estremamente preciso che può individuare la patologia anche quando essa è negli stadi iniziali, permettendo al medico di approntare le dovute cure in maniera tempestiva.
Essenzialmente, la prima terapia per contrastare l'aterosclerosi è cambiare le abitudini di vita malsane, con l'obiettivo d'abassare il più possibile i fattori di rischio che possono portare ad ischemie od aneurismi: controllare l'alimentazione, ridurre il livello di colesterolo, ridurre l'ipertensione arteriosa, smettere immediatamente e categoricamente di fumare, cominciare una giusta e regolare attività fisica, riportare il peso ottimale in una situazione di norma.
La cura farmacologica è composta in buona sostanza dalla prescrizione di farmaci in grado di rendere più fluido il sangue (antiaggreganti ed anticoagulanti), che comunque devono sempre essere associati alla modifica degli stili di vita sbagliati.
L'intervento chiurgico, oggigiorno con tecnologie d'eccellenza e fortemente evolute, si rende necessario quando la situazione generale di uno o più vasi arteriosi è talmente compromessa (e le ostruzioni così consistenti) da obbligare una rivascolarizzazione mediante impianti di stent oppure by-pass.
Nel mio studio di Milano troverai esami diagnostici d'eccellenza per individuare tempestivamente la tua arteriopatia, concordando subito l'inizio di una terapia adatta al tuo caso, con l'obiettivo primario di ridurre al minimo possibile i fattori di rischio e, quando necessario, intervenire fattivamente per la rivascoralizzazione delle arterie compromesse.


Scleroterapia e trattamenti laser

Churgo vascolare Milano

Per scleroterapia s'intendono tutte quelle procedure mediche in grado di trattare le malformazioni dei vasi sanguigni, principalmente le varici (vene varicose) e le teleangectasie.
La principale arma medica che rende possibile la scleroterapia sono particolari preparati in soluzione volgarmente chiamati 'soluzioni sclerosanti'.
Tali soluzioni vengono iniettate direttamente nei vasi malformati (sia vene, arteriole, capillari oppure venule), con l'obiettivo di provocare una flebite chimica controllata, che porta alla chiusura totale del vaso.
Con la chiusura del vaso, il flusso sanguigno prende vie alternative, mantenendo comunque la circolazione.
Con questo sistema è quindi possibile eliminare le vene varicose e, in generale, i vasi anti-estetici come le teleangectasie.
Oltre che per puri motivi estetici, la scleroterapia può essere usata come efficace terapia per dare sollievo al paziente in caso di malformazioni vascolari che hanno come sintomi:

  • Dolore e bruciore degli arti;
  • Gonfiore delle gambe;
  • Crampi notturni alle gambe

Il trattamento laser è invece usato con estrema efficacia per eliminare completamente e definitivamente le varici.
È una tecnica chirurgica mini invasiva, dagli eccellenti risultati e che è in grado di ripristinare un corretto carico di flusso sanguigno alle gambe, permettendo quindi di dire addio, senza dolore, alle antiestetiche e fastidiose vene varicose.

Nel mio studio di Milano troverai trattamenti d'eccellenza per curare con la scleroterapia le tue patologie vascolari come vene varicose e teleangectasie, grazie all'utilizzo di tecniche mediche d'alto livello ed apparecchiature top di gamma nel settore.
Grazie alla scleroterpia ed il laser nel mio studio è possibile trattare anche i casi di varici o teleangectasie più complicati, senza dolore e con ottimi risultati durevoli nel tempo.

Soffri di una patologia cardiovascolare a Milano? Posso aiutarti

Contatta il tuo chirurgo vascolare a Milano

Il mio studio di Milano è specializzato nella diagnosi e nel trattamento di tutte le patologie del sistema vascolare e linfatico, con un'elevata attenzione nel trattamento del linfedema.
Da me troverai le più moderne strumentazioni per l'analisi non invasiva delle patologie vascolari con apparecchiature di alto livello, oltreché avrai tutto il supporto ed il follow-up necessario, con trattamento personalizzato, per aiutarti a diagnosticare e curare per tempo la tua problematica.
Vent'anni di chirurgia vascolare e oltre 1000 casi clinici trattati con successo, l'eccellenza nella cura delle linfopatie e trent'anni di esperienza medica sempre al tuo servizio.

Mandami un messaggio

Compila tutti i campi del modulo sottostante e verrai ricontattato entro 24 ore.

*
* Ho letto ed accetto la privacy policy
* Dichiaro di avere ricevuto le informazioni di cui all’art. 13 del D.lgs. 196/2003 in particolare riguardo ai diritti da me riconosciuti dalla legge ex art. 7 D.lgs. 196/2003, ed acconsento al trattamento dei miei dati con le modalità e per le finalità indicate nella informativa stessa.
I miei pazienti dicono:
‟In un mondo che spesso per noi pazienti sembra davvero un'Odissea senza fine, è bello trovare medici come la Dottoressa Troyer.”
Vincenzo
‟La mia recensione è solo che la pura verità sulla Dottoressa: brava, preparata, dal favolsoo lato umano. Affidamento totale."
Luca
‟Certe patologie ti devastano dentro e purtroppo anche fuori. Ma sulla Dottoressa io ho potuto sempre, sempre contare."
Elena