Il tuo Angiologo a Milano,
per gambe belle e sane.
Da oltre 30 anni, l'eccellenza specialistica per le tue gambe.
Un mondo di salute e benessere per le tue gambe, frutto della costante ricerca medica specialistica della Dott.ssa Luisella Troyer:
Il tuo angiologo di eccellenza a Milano
Il tuo Angiologo a Milano,
per gambe belle e sane.
Un mondo di salute e benessere per le tue gambe, frutto della costante ricerca medica specialistica della Dott.ssa Luisella Troyer:
Il tuo angiologo di eccellenza a Milano
Da oltre 30 anni, l'eccellenza specialistica per le tue gambe.

Dott.ssa Luisella Troyer
Chirurgo Vascolare Angiologo a MilanoAngiologo a Milano

Specializzata in linfedema e lipedema

Migliaia di casi clinici trattati con successo.
20 anni di Chirurgia Vascolare.
Alta diagnostica non invasiva.
L'eccellenza nella cura delle linfopatie.
La costante ricerca medica sul lipedema.
Oltre trent'anni d'esperienza per curarti.
Il tuo Angiologo a Milano.

Dottoressa Luisella Troyer Chirurgo Vascolare a Milano

Hai un problema?
Chiedi aiuto alla
Dott.ssa Luisella Troyer.
È QUI PER AIUTARTI,
SEMPRE.

Richiedi ora l'aiuto della
Dott.ssa Luisella Troyer
Lasciaci ora il tuo numero, e ti richiameremo subito.
Riceverai una chiamata entro 24 ore

I miei pazienti dicono:
‟Sono andata sino a Milano dalla Sardegna solo per lei: mai viaggio fu più benedetto! Grazie Dottoressa!” Annalisa
‟Finalmente, sono riuscita a tornare ad una condizione di fisico invidiabile. Non è stato facile, ma la Dottoressa è stata sempre accanto a me." Sofia
‟Persona stupenda: umana, seria, incredibile la sua capacità di diagnosi. Tornerò sicuramente per monitorare la mia terapia, per ora grazie." Claudio

Attenzione: quest'articolo tratta di materie a carattere medico scientifico.
Per quanto le informazioni in esso contenute siano state selezionate e riportate con cura e con la massima precisione scientifica, non possono e non potranno mai sostituire il parere di un Medico o una visita medica specialistica, e debbono pertanto essere utilizzate per uso esclusivamente informativo.
In caso di dubbi e o domande, chiedi sempre consiglio ad un Medico.

Quest'articolo è stato aggiornato dalla Dott.ssa Luisella Troyer il giorno: mercoledì 02 novembre, 2022

Luisella Troyer - MioDottore.it

FAQ sulle malattie vascolari e sulle linfopatie

FAQ sulle patologie del sistema vascolare e linfatico umano

Hai un problema alle gambe di origine angiologica?
Ti senti le gambe gonfie, pesanti, dolenti, impossibili da sopportare dopo lunghi periodi in piedi?

Oppure hai un intenso e lancinante dolore appena compi pochi passi?

Le tue gambe sono sempre gonfie e sproporzionate rispetto al resto del tuo corpo, benché tu segua una rigida dieta con attività fisica regolare?

I disturbi delle gambe possono avere molte origini, e spesso la loro natura è vascolare.

Questa pagina di utili FAQ è stata pensata dalla Dott.ssa Luisella Troyer per aiutarti un po' ad orientarti nell'intricato mondo dei disturbi angiologici.

Ricorda sempre che queste domande e risposte sono solo una traccia, e non possono sostituire una visita specialistica: se hai dei sintomi specifici o se vuoi informazioni più dettagliate, devi rivolgerti sempre ad un Medico Angiologo.

Le FAQ sulle malattie vascolari e linfopatie con le risposte della Dott.ssa Luisella Troyer

  1. Ho le gambe molto gonfie, cosa può essere?
  2. Sono affetto da vene varicose. È possibile eliminarle esteticamente?
  3. Ho un fortissimo dolore alla gamba, che include anche bruciore. Cosa potrebbe essere?
  4. Mi è comparso un livideo su una gamba, eppure non mi pare di aver subito urti. Cosa può essere?
  5. Ho una specie di cordoncino duro ed arrossato su una gamba, che causa dolore. Cosa sarà?
  6. Ictus e trombosi possono essere di origine genetica?
  7. Ho subito un forte urto, al seguito del quale s'è formato un dolente ed esteso edema. Passa da solo o devo recarmi dal medico?
  8. Sono in cura chemioterapica, è possibile che la terapia sviluppi una trombosi?
  9. Sono stato operato per l'asportazione di una neoplasia, e dopo l'intervento la zona vicino la ferita ha cominciato a gonfiarsi. È normale?
  10. Sono stata operata per una neoplasia al seno, ed ora il braccio adiacente alla zona dell'operazione si è gonfiato. Cosa significa?
  11. Il linfedema può svilupparsi anche dopo molti anni l'intervento chirurgico per l'asportazione di una neoplasia?
  12. Quali sono gli esami per la diagnosi di un linfedema?
  13. Esiste una cura definitiva per il linfedema?
  14. L'attività fisica è utile per combattere il linfedema?

1. Ho le gambe molto gonfie, cosa può essere?

Le gambe possono gonfiarsi per numerosi motivi: l’insufficienza venosa cronica che crea le varici, pregresse tromboflebiti e trombosi venose profonde.

Inoltre le gambe si possono gonfiare tutte le volte che si sta a lungo in piedi o seduti come in aereo, in gravidanza, nella fase premestruale, per linfedema ma anche per motivi ortopedici.

Ad esempio, quando è presente importante artrosi del ginocchio, oppure per tendiniti o per alluce valgo, senza dimenticare gli edemi dettati da un difetto posturale non corretto (ad esempio, il piede cavo o piatto non adeguatamente trattato con plantari).

Hai un problema circolatorio o linfatico?
Sono qui per aiutarti, scrivimi

2. Sono affetto da vene varicose. È possibile eliminarle esteticamente?

Generalmente, le vene varicose vanno operate per essere eliminate definitivamente, mediante termoablazione o stripping (tecnica ormai desueta, ma in certi casi ancora usata).

Qualora non si possa o voglia fare l’intervento, l’alternativa è usare delle opportune calze elastiche prescritte dal Medico Angiologo, e usare dei farmaci che hanno solo l’effetto di ridurre la sintomatologia (senso di pesantezza, tensione e dolore) ma non sono in grado di far regredire le varici.

Le creme o i gel hanno solo la funzione di rinfrescare le gambe per un tempo limitato, che solitamente è di circa 30 minuti.

Le varici superficiali non dettate da un'insufficienza cronica della vena grande safena, possono essere efficacemente trattate ricorrendo alla scleroterapia.

Hai un problema circolatorio o linfatico?
Sono qui per aiutarti, scrivimi

3. Ho un fortissimo dolore alla gamba, che include anche bruciore. Cosa potrebbe essere?

Un dolore e bruciore a una gamba talmente forte da impedire di alzarsi non è solitamente un dolore di origine venosa, ma probabilmente un dolore tipo sciatalgia, cioè l’infiammazione del nervo sciatico.

Se il dolore persiste per più giorni senza regredire, è necessario un controllo medico.

Hai un problema circolatorio o linfatico?
Sono qui per aiutarti, scrivimi

4. Mi è comparso un livido su una gamba, eppure non mi pare di aver subito urti. Cosa può essere?

Un livido che compare senza un trauma può essere la rottura di un capillare o di una piccola vena soprattutto in chi fa uso cronico di aspirina o di anticoagulanti.

Le pazienti affette da lipedema, ossia l'accumulo abnorme e sproporzionato di grasso deciso geneticamente, sono soventi vittime di edemi spontanei, che si formano anche al minimo urto (a volte, anche la semplice compressione del materasso durante il sonno).

Questo perché il pannicolo adiposo del lipedema comprime la circolazione venosa superficiale, causando quindi un'iper-compressione perenne, che sfocia facilmente nelle rotture dei piccoli vasi e nella successiva formazione dell'edema.

Il livido sospetto sempre segnalato al Medico di base, che potrà prescrivere un'eventuale visita da un Medico Angiologo.

Hai un problema circolatorio o linfatico?
Sono qui per aiutarti, scrivimi

5. Ho una specie di cordoncino duro ed arrossato su una gamba, che causa dolore. Cosa sarà?

La comparsa di un cordoncino rosso, duro e dolente lungo una vena può essere sintomo di una varicoflebite o di una tromboflebite, cioè l'infiammazione di una vena.

Bisogna rivolgersi d'urgenza ad un Medico specialista Angiologo.

Hai un problema circolatorio o linfatico?
Sono qui per aiutarti, scrivimi

6. Ictus e trombosi possono essere di origine genetica?

È possibile ereditare dai genitori delle alterazioni genetiche che predispongono ad avere delle trombosi.

È inoltre possibile ereditare la predisposizione a sviluppare le vene varicose.

In caso di sospetti sulla presuna ereditarietà, bisogna rivolgersi ad un Medico Angiologo che potrà indicare i centri dove vengono fatte analisi per la predisposizione genetica che i comuni laboratori non eseguono.

Hai un problema circolatorio o linfatico?
Sono qui per aiutarti, scrivimi

7. Ho subito un forte urto, al seguito del quale s'è formato un dolente ed esteso edema.
Passa da solo o devo recarmi dal medico?

In caso di edema ad un braccio che abbia causato un importante gonfiore è sempre importante fare una visita specialistica angiologica.

A volte, sono necessari particolari cicli di terapia (come ad esempio la Tecarterapia) per aiutare l'edema ad assorbirsi in tempi più brevi, mentre altre volte c'è bisogno di indagini specifiche per scongiurare eventuali lesioni ai tessuti interni, di tendini o tonaca muscolare.

Hai un problema circolatorio o linfatico?
Sono qui per aiutarti, scrivimi

8. Sono in cura chemioterapica, è possibile che la terapia sviluppi una trombosi?

Sì, le cure chemioterapiche possono predisporre i pazienti a sviluppare trombosi e tromboflebiti, per cui è necessario rivolgersi al Medico Angiologo.

Hai un problema circolatorio o linfatico?
Sono qui per aiutarti, scrivimi

9. Sono stato operato per l'asportazione di una neoplasia, e dopo l'intervento la zona vicino la ferita ha cominciato a gonfiarsi. È normale?

Se dopo l’asportazione di una neoplasia si sviluppa un edema al braccio, alla gamba o nella zona vicino alla ferita (tipo il collo o il volto) bisogna rivolgersi con urgenza ad un Medico specialista Linfologo, esperto nella cura del linfedema per praticare l’opportuna terapia fisica, linfodrenaggio e bendaggio linfologico.

La statistica ci dice che il 20% dei pazienti oncologici, cioè che hanno subito un intervento chirurgico di asportazione tumorale oppure di radioterapia, sviluppano successivamente un linfedema.

Tale linfedema può manifestarsi anche dopo molti anni l'intervento o il trattamento radioterapico, e quindi il ricorso al Medico Linfologo per l'eventuale diagnosi è sempre obbligatoria.

Hai un problema circolatorio o linfatico?
Sono qui per aiutarti, scrivimi

10. Sono stata operata per una neoplasia al seno, ed ora il braccio adiacente alla zona dell'operazione si è gonfiato. Cosa significa?

Se dopo un intervento di neoplasia al seno e asportazione dei linfonodi si gonfia il braccio dalla parte dell’intervento, occorre rivolgersi il più presto possibile ad un Medico specialista in Linfologia, poiché le probabilità che si sia formato o si stia formando un linfedema sono elevate.

Hai un problema circolatorio o linfatico?
Sono qui per aiutarti, scrivimi

11. Il linfedema può svilupparsi anche dopo molti anni l'intervento chirurgico per l'asportazione di una neoplasia?

Sì, il linfedema purtroppo può svilupparsi anche dopo molti anni dopo l’intervento chirurgico, e può insorgere in qualsiasi momento: magari dopo un piccolo trauma, una puntura di insetto o dopo uno sforzo fisico.

Attualmente, non sappiamo ancora il perché di questi 'scoppi ritardati' del linfedema, ma si presume che siano dovuti ad un sottile gioco di equilibri del sistema linfatico che, per un motivo anche banale, improvvisamente vengono a mancare.

Hai un problema circolatorio o linfatico?
Sono qui per aiutarti, scrivimi

12. Quali sono gli esami per la diagnosi di un linfedema?

Per fare diagnosi di linfedema occorre rivolgersi ad uno specialista che può prescrivere una linfoscintigrafia, un esame specifico per la circolazione linfatica, ma sempre e solo dopo una visita linfologica.

Hai un problema circolatorio o linfatico?
Sono qui per aiutarti, scrivimi

13. Esiste una cura definitiva per il linfedema?

Purtroppo, allo stato delle cose attuali non esiste una cura definitiva per il linfedema, se non la Terapia Complessa Decongestionante che associa il linfodrenaggio al bendaggio e alla ginnastica.

La terapia chirurgica attualmente da risultati modesti (quando va bene) e non certi, solo in una fase molto iniziale della patologia a cui deve comunque seguire sempre per tutta la vita il linfodrenaggio e il bendaggio, insieme all’uso di tutori elastici.

Lo stato attuale della Medicina e della Chirurgia non consente di ricostruire parti del sistema linfatico asportate o danneggiate.

La micro-chirurgia dei pazienti linfatici si limita quindi a creare delle anastomosi (shunt), cioè delle connessioni artificiali tra vasi venosi e vasi linfatici, con l'obiettivo di aggirare la parte del corpo danneggiata ed afflitta dalla stasi linfatica.

Tali operazioni non hanno solitamente successo, e il paziente non manifesta nessun beneficio.

I Chirurghi che eseguono operazioni di Chirurgia linfatica, al momento, non hanno ancora presentato alla comunità scientifica dati sufficienti e replicabili (comprese le percentuali di reale successo degli interventi), mentre invece sono diffusi e noti i casi di pazienti operati che non solo non hanno avuto alcun beneficio dall'intervento, ma che anzi hanno visto peggiorare la loro condizione.

Hai un problema circolatorio o linfatico?
Sono qui per aiutarti, scrivimi

14. L'attività fisica è utile per combattere il linfedema?

Il trattamento completo per il linfedema può comprendere anche alcuni esercizi fisici.

Nel mantenimento del linfedema è bene proseguire con tutti gli esercizi indicati in fase di terapia, che nel caso dell’arto inferiore sono il camminare regolarmente almeno per 30 minuti al giorno. Hai un problema circolatorio o linfatico?
Sono qui per aiutarti, scrivimi

La Dott.ssa Luisella Troyer è un Chirurgo Vascolare specializzata nelle patologie linfatiche, in oncologia linfatica e in vulnologia.

Nella sua trentennale professione si è focalizzata sulla cura e sul trattamento (anche chirurgico) delle lesioni croniche a decorso ulcerativo, sulla corretta diagnosi e terapia del linfedema e sulla particolare cura e gestione del paziente oncologico pre e post chirurgia.

È uno dei pochi Medici in Italia ad occuparsi della complicata gestione dei pazienti con linfedema primitivo (congenito), e particolare attenzione è stata sempre rivolta alla diagnosi e alla gestione della paziente affetta da lipedema, malattia per la quale la Dottoressa ha sempre richiesto l’adeguato riconoscimento come reale patologia, distaccata dalla semplice obesità o adiposità localizzata.

Il suo approccio terapeutico per i pazienti linfatici è basato sulla Terapia Complessa Decongestionante, e su un follow-up preciso, puntuale e costante, comprensivo di particolare riguardo alla cura della cute e al linfobendaggio.

Come Medico Estetico, la Dottoressa si è specializzata in particolare riguardo sul benessere e la salute delle gambe, ideando nuovi approcci chirurgici per la risoluzione del lipedema (la Liposuzione a Zone Selettive) e il protocollo estetico ElastSkin, per la riduzione significativa della cellulite e della lassità cutanea di cosce e caviglie.

La Dott.ssa Luisella Troyer è Chirurgo d’Urgenza nel reparto vulnologico del Piede Diabetico dell’Istituto Clinico Città Studi di Milano, e visita privatamente presso il suo studio Salus Mea in centro città, in Via della Moscova 60.

Specializzata anche in proctologia e nella risoluzione della patologia emorroidale, nel suo studio risolve i casi più complicati emorroidi patologiche, utilizzando l'avanzata tecnica a scleromousse stabilizzata con aria sterilizzata.

Nel suo ambulatorio privato, eroga terapie avanzate per la riduzione del pannicolo adiposo di cosce e glutei, terapie sclerosanti e Terapia Complessa Decongestionante.
A Milano, se sei affetto da una ferita cronica che non guarisce, soffri di stasi linfatica, un accumulo abnorme di grasso, varici e vene varicose o semplicemente vuoi il benessere per le tue gambe, la Dott.ssa Luisella Troyer può aiutarti: semplicemente, chiamala.

Vuoi parlare con la Dottoressa?
La Dottoressa è qui per aiutarti.
Lasciale ora il tuo numero, e ti richiamerà subito.* *Compatibilmente con la gestione dei pazienti e degli interventi medici e chirurgici

Soffri di pelle delle gambe cadente, prolassata e disidratata?
Affidati all'eccellenza medica del protocollo ElastSkin

Medicina estetica e lifting della pelle a Milano

ElastSkin è il protocollo medico-estetico ideato dalla Dott.ssa Luisella Troyer, che consente di riportare elasticità, tono e idratazione della pelle ad alti livelli, senza ricorrere alla Chirurgia Plastica.

Il protocollo, ideato dalla Dott.ssa Troyer dopo la sua lunga esperienza con i più noti inestetismi delle gambe, può essere applicato con successo anche alle pazienti affette da cellulite, lipedema e invecchiamento precoce della pelle.

I risultati sono sbalorditivi: pelle immediatamente più tonica, più liscia, più idratata e più elastica.
Senza dolore, senza chirurgia: solo con la tua nuova pelle bellissima, come sei tu.

Clicca qui e chiama il 348.96.89.650 per richiedere un trattamento ElastSkin!

Non puoi pagare subito un trattamento?
La Dottoressa ti permette di pagare con calma, senza interessi

Medicina estetica e lifting della pelle a Milano

La Dott.ssa Luisella Troyer è prima di tutto un Medico, che ha dedicato la sua intera vita professionale alla Medicina, e al benessere dei propri pazienti.

Ciò vuol dire che, per lei, il mero guadagno è totalmente secondario alla salute dei pazienti. Anche di quelli che, per le mille difficoltà della vita, avrebbero bisogno di trattamenti che non possono però onorare sul momento.

Perciò, ogni trattamento della Dottoressa può essere pagato senza finanziamento, senza alcun tipo di interessi e senza lucro, ratealmente da tre a dodici mesi.
Senza intercessione bancaria e senza finanziarie: solo con la garanzia del rapporto fiduciario Medico-paziente.
Affinché tu stia semplicemente bene, a prescindere dalla tua capacità di spesa.

Clicca qui e chiama il 348.96.89.650 per avere tutte le informazioni sui pagamenti rateali!

Hai paura di perdere i risultati ottenuti con tanto sforzo?
La Dottoressa ti aiuta: pacchetti mantenimento 12 mesi tutto incluso

Medicina estetica e lifting della pelle a Milano

La Dott.ssa Luisella Troyer è un Medico che opera in scienza e coscienza, sempre.

Sa perfettamente che molti trattamenti, anche se estremamente efficaci, hanno bisogno di regolare manutenzione nel tempo, per non perdere i vantaggi ottenuti, spesso con molto sforzo.

Ecco perché, per ogni trattamento con protocollo ElastSkin (Radiofrequenza Medica, Elettroporazione Medica, ultrasuoni HiFu) ti propone un conveniente e vantaggioso piano di mantenimento, che copre tutti e 12 i mesi dell'anno.
Ad un costo calmierato, nell'esclusivo interesse della tua salute.

Così tu non dovrai preoccuparti di nulla, e le tue gambe rimarranno sempre belle e in salute: gli operatori specializzati e i Clinici dell'equipe della Dottoressa si prenderanno cura di te con un piano di mantenimento personalizzato, che ti consentirà di rilassarti ed essere sempre sicura, curata e in salute.

Perché per la Dottoressa tu non sei una semplice paziente: sei un'amica e una persona speciale, da proteggere ed aiutare tutto l'anno.
Proprio come i veri amici fanno.
E la Dottoressa è sempre tua amica, una vera amica.

Clicca qui e chiama il 348.96.89.650 per richiedere il tuo piano di mantenimento personalizzato!

Sei incinta e hai le gambe gonfie e dolenti?
La Dottoressa è qui per aiutare te e il tuo bambino

Cura delle vene varicose e delle caviglie gonfie per le donne in gravidanza

La Dott.ssa Luisella Troyer ha giurato di proteggere la tua vita e la tua salute, sempre.
Anche, e forse soprattutto, in un momento estremamente importante e delicato, come quello che ti sta portando a divenire mamma.

La Dottoressa sa bene che, durante la gravidanza, le tue gambe sono costantemente provate dal peso del tuo bambino.
Questo le porta a divenire spesso gonfie, dolenti, pesanti.

In molti casi, la gravidanza è l’inizio di una degenerazione dei tessuti delle vene della futura mamma, che sfocia poi in una cronica insufficienza venosa, con la comparsa di dolenti vene varicose.

Proprio per questo, dal frutto della sua trentennale esperienza, la Dottoressa ha ideato il protocollo medico “Mamma Protetta”, che può aiutarti a prevenire le patologie vascolari e a preservare la salute delle tue gambe.

Per gambe belle, sane e in salute anche nel periodo più speciale della tua vita: la Dottoressa è sempre con te!

Clicca qui e scopri il protocollo "Mamma Protetta" per la salute delle tue gambe in gravidanza!

Soffri di emorroidi patologiche e dolorose?
La Dottoressa può aiutarti a risolverle per sempre

Cura delle emorroidi patologiche a Milano

La Dott.ssa Luisella Troyer è un Chirurgo Vascolare specializzata in Proctologia avanzata.

Nel suo studio di Via della Moscova somministra trattamenti di ultima generazione per la cura delle emorroidi patologiche, del tutto indolori.

Potrai quindi eliminare definitivamente le tue emorroidi che ti tormentano da tanto tempo, con il trattamento avanzato di scleromousse stabilizzata con aria sterilizzata.

Veloce, sicuro, definitivo, totalmente indolore: finalmente, l'unica valida alternativa all'intervento chirurgico.

Dall'esperienza medica d'eccellenza, un trattamento di alta qualità per liberarti per sempre dal problema delle emorroidi.

Clicca qui e scopri come liberarti per sempre e senza dolore dalle tue emorroidi!

Hai varici grandi ed antiestetiche sulle gambe?
La Dottoressa può eliminarle senza chirurgia e senza dolore

Cura delle emorroidi patologiche a Milano

La Dott.ssa Luisella Troyer è specializzata nel rimuovere vene varicose anche di grandi dimensioni senza ricorrere alla chirurgia, con trattamenti mini-invasivi e totalmente indolore.

Trent'anni di esperienza medica e continua ricerca scientifica di alto livello le hanno permesso di padroneggiare le migliori terapie sclerosanti a guida ecografica, efficaci, sicure e rapide, per risolvere anche i casi più complicati di vene varicose.

Nello studio della Dottoressa potrai ripristinare la bellezza e la funzionalità delle tue gambe, eliminando per sempre le anti-estetiche e pericolose varici in tutta tranquillità, con sedute indolore e di breve durata.

Affinché tu possa tornare a stare bene con le tue gambe, senza più dolori, pruriti o pesantezza, tipici delle vene varicose.

La grande medicina angiologica sicura, affidabile ed efficace, frutto della costante ricerca medica.

Clicca qui e scopri come liberarti per sempre e senza dolore dalle tue varici!

Hai una polizza assicurativa Unisalute?
La Dott.ssa Luisella Troyer è un Medico convenzionato

Medico convenzionato con Unisalute

Se hai una polizza Unisalute, puoi effettuare una visita in convenzione con la Dott.ssa Luisella Troyer.
La Dott.ssa Luisella Troyer è infatti un Medico convenzionato con Unisalute: le visite ed i trattamenti della Dottoressa in regime ospedaliero possono quindi esserti rimborsati o direttamente prenotati dalla tua assicurazione, secondo il tuo piano sanitario.
Chiedi tutte le info al nostro centralino chiamando il 348.96.89.650: saremo felici di aiutarti.

Condividi questa pagina

Vuoi prenotare una visita con me online? Fallo da qui

Se vuoi prenotare rapidamente una visita con me nel mio studio di Milano in Via della Moscova, 60 (fermata MM2 Moscova), puoi farlo comodamente da qui.
Clicca sul pulsante PRENOTA UNA VISITA qui in basso, e scegli il primo appuntamento disponibile in modalità sicura e protetta, grazie a Miodottore.it

Luisella Troyer - MioDottore.it

Mandami un messaggio. Sono qui per aiutarti.

Angiologo Milano - Cura del linfedema e del lipedema

Compila il modulo sottostante e verrai ricontattato entro 24 ore.
Ricorda che, per obblighi deontologici (e anche per buon senso) non posso effettuare diagnosi a distanza.
Tutti i miei eventuali consigli o pareri non potranno mai sostituire una visita specialistica.

Tutti i campi con * sono obbligatori.

*

Questo modulo è sicuro e protetto da Google reCAPTCHA
Le tue gambe belle,
come le hai sempre desiderate.
La Dottoressa specializzata solo per le tue gambe, da oltre 30 anni.
Le tue gambe belle,
come le hai sempre desiderate.
La Dottoressa specializzata solo per le tue gambe, da oltre 30 anni.
I miei pazienti dicono:
‟Professionale, con ottime capacità d'ascolto, ti mette a tuo agio e comunica una grande forza e determinazione nel capire le problematiche e far di tutto per risolvere i "danni".
Consiglio vivamente.”
Walter
‟ L'attenzione personale della mia situazione ed i consigli costruiti a misura sul mio caso specifico sono stati esemplari.
Mai avuto un tale livello di professionalità."
Margherita
‟La dottoressa è stata molto gentile e disponibile nei miei confronti, la reputo una persona competente e mi ha messo a mio agio durante tutta la visita, veramente consigliata" Michaela