Dott.ssa Luisella Troyer
Chirurgo Vascolare Angiologo a MilanoAngiologo a Milano

Specializzata in linfedema e lipedema

Migliaia di casi clinici trattati con successo.
20 anni di Chirurgia Vascolare.
Alta diagnostica non invasiva.
L'eccellenza nella cura delle linfopatie.
La costante ricerca medica sul lipedema.
Oltre trent'anni d'esperienza per curarti.
Il tuo Angiologo a Milano.

Dottoressa Luisella Troyer Chirurgo Vascolare a Milano

Hai un problema?
Chiedi aiuto alla
Dott.ssa Luisella Troyer.
È QUI PER AIUTARTI,
SEMPRE.

Richiedi ora l'aiuto della
Dott.ssa Luisella Troyer
Lasciaci ora il tuo numero, e ti richiameremo subito.
Riceverai una chiamata entro 24 ore

I miei pazienti dicono:
‟Professionale, con ottime capacità d'ascolto, ti mette a tuo agio e comunica una grande forza e determinazione nel capire le problematiche e far di tutto per risolvere i "danni".
Consiglio vivamente.”
Walter
‟ L'attenzione personale della mia situazione ed i consigli costruiti a misura sul mio caso specifico sono stati esemplari.
Mai avuto un tale livello di professionalità."
Margherita
‟La dottoressa è stata molto gentile e disponibile nei miei confronti, la reputo una persona competente e mi ha messo a mio agio durante tutta la visita, veramente consigliata" Michaela

Attenzione: quest'articolo tratta di materie a carattere medico scientifico.
Per quanto le informazioni in esso contenute siano state selezionate e riportate con cura e con la massima precisione scientifica, non possono e non potranno mai sostituire il parere di un Medico o una visita medica specialistica, e debbono pertanto essere utilizzate per uso esclusivamente informativo.
In caso di dubbi e o domande, chiedi sempre consiglio ad un Medico.

Quest'articolo è stato aggiornato dalla Dott.ssa Luisella Troyer il giorno: lunedì 04 luglio, 2022

Luisella Troyer - MioDottore.it

Il massaggio modellante per cosce, gambe e glutei

Il trattamento del linfedema a Milano

Soffri di un naturale e fisiologico accumulo di adipe (grasso) su cosce, gambe e braccia?
Anche se non sei affetta da cellulite oppure lipedema, puoi comunque avere degli accumuli adiposi su cosce, gambe e braccia che, oltre ad essere anti-estetici, ti possono dare problemi come pesantezza, gonfiore e, soprattutto d’estate, senso di malessere.

Anche se non sei una paziente chirurgica (cioè affetta da lipedema che richiede asportazione per mezzo di liposuzione), puoi comunque fare molto per migliorare l’aspetto delle tue gambe e il loro benessere.
Leggi questa pagina per sapere tutto sul massaggio modellante messo a punto dalla Dott.ssa Luisella Troyer: un trattamento medico-estetico che può portare immediato benessere alle tue gambe, totalmente privo di effetti collaterali.

Il grasso sulle cosce, gambe e braccia: è normale?

Il grasso, conosciuto anche come adipe, è un tessuto naturale del nostro corpo, composto da particolari cellule iper-specializzate chiamate adipociti.
Gli adipociti, prodotti sin dalla nostra nascita, sono delle cellule veramente uniche: hanno la peculiare caratteristica di ‘gonfiarsi’ e diventare anche molto grandi, riuscendo ad assorbire i nutrimenti che ingeriamo con l’alimentazione e a trasformarli in trigliceridi.

A loro volta, i trigliceridi sintetizzati dagli adipociti sono una vera e propria riserva energetica per il nostro corpo: in caso di necessità, grazie ad un meccanismo noto come chetosi, il nostro metabolismo riesce a ridurre i trigliceridi in zuccheri semplici, ottenendo quindi energia.
Gli adipociti sono pertanto le nostre ‘banche energetiche di riserva’, e la loro importanza è fondamentale per la nostra stessa vita.

Il nostro corpo accumula gli adipociti proprio sotto la pelle, e poco sopra la fascia muscolare.
In tal modo, il tessuto morbido ma molto compatto ed elastico dei grassi funge da vera e propria ‘barriera’, che aiuta la termoregolazione del corpo e, non meno importante, protegge le vene superficiali e i tessuti muscolari dagli urti.

Quindi, è assolutamente normale avere uno spessore di grasso sotto la nostra pelle: ci serve per vivere, e per termoregolarci.
Questo spessore però, per la natura caratteristica degli adipociti di ‘aumentare di volume’, si modifica con l’età e con le nostre abitudini di vita (sia alimentari che sportive).
A volte, lo spessore eccede il limite della normalità e delle proporzioni, per raggiungere stati patologici: è il caso dell’obesità oppure del lipedema.

In altri casi, il grasso si aggrega con una particolare conformazione che, sebbene non sia considerata patologica, è comunque spiacevole esteticamente: è la cosiddetta cellulite’, chiamata in gergo medico adiposità localizzata.

Hai bisogno di un massaggio modellante?
Chiedimi aiuto ora

Perché il grasso localizzato è difficile da smaltire?

Come accennato poco in alto, il nostro corpo conserva le sue risorse energetiche grazie agli adipociti, che convertono il nutrimento in trigliceridi.
Al momento giusto, questi trigliceridi possono essere scomposti in zuccheri semplici, grazie al meccanismo della chetosi.
Ciò avviene automaticamente, ed è dipeso dal nostro fabbisogno energetico, a sua volta dipeso dalla nostra alimentazione e, fondamentale, dalla nostra attività fisica.

Il meccanismo della chetosi è molto efficace, ma ha dei limiti.
Uno di questi, ormai ben conosciuto dalla scienza, è dato dal rapporto volumetrico degli adipociti.
Infatti, l’efficacia della chetosi è inversamente proporzionale alla grandezza della cellula di grasso che deve essere scomposta.

Ciò vuol dire che cellule di grasso più grandi risentono in misura minore della chetosi rispetto a cellule più piccole, facilmente scomponibili dal nostro corpo.

Invecchiando, i nostri adipociti perdono la possibilità di replicarsi grazie alla duplicazione cellulare, ma conservano l’ipertrofismo, cioè la capacità di aumentare di volume.
Alcuni punti del nostro corpo, crescendo, accumulano più grasso di altri, facendo divenire i loro adipociti molto più voluminosi.
Questi punti cambiano in base al sesso e al comando genetico di ogni paziente.

Ad esempio, le donne hanno la caratteristica di aumentare di volume nelle zone dei fianchi, delle cosce, dei glutei e delle braccia.
Gli uomini invece hanno la caratteristica di vedere aumentare la zona dell’addome, dei fianchi ed anche dei lombi.

Queste cellule di grasso ipertrofiche, specie in pazienti ormai adulti, sono quindi di enormi dimensioni, così grandi che il meccanismo della chetosi funziona male, e a volte anzi non funziona.
Ecco perché molti pazienti pur praticando intensa attività fisica e seguendo una dieta ferrea non riescono purtroppo ad ottenere i risultati voluti: alcune aree definite, come ad esempio le cosce, non riescono proprio a calare di volume.

Hai bisogno di un massaggio modellante?
Chiedimi aiuto ora

Essendo cellule solide, gli adipociti non risentono del massaggio linfodrenante, che si rivela inefficace se utilizzato per combattere gli inestetismi del pannicolo adiposo.
Ecco perché il massaggio modellante è l'alternativa giusta ed idonea, ideale per tutte le pazienti che non possono (o vogliono) ricorrere all'uso della chirurgia plastica per risolvere il problema delle loro forme.

Il massaggio modellante è anche utilizzato intensivamente dopo ogni seduta di Cavitazione Medica, poiché massimizza i risultati della stessa e permette all'operatore sanitario di modellare con precisione la gamba della paziente, sfruttando la distruzione degli adipociti provocata dagli ultrasuoni.

La modellazione degli adipociti con tecniche manuali

Gli adipociti sono cellule grandi e solide, che formano un pannicolo elastico e compatto (il pannicolo adiposo).
Essendo un tessuto solido, non può essere drenato: è protetto dall’eccezionale elasticità della pelle, e dalla sua rinomata semi-impermeabilità.
D’altro canto, il pannicolo adiposo è il tessuto che, assieme ai muscoli, decide le forme del corpo.

Anche se tessuto solido, il grasso mantiene comunque una sua elasticità e malleabilità.
Ciò vuol dire che, entro certi limiti, il tessuto può essere modellato.
Questa caratteristica è ben nota a qualsiasi civiltà, ormai da secoli: proprio l’elasticità del grasso ha permesso infatti di sviluppare, nel corso del tempo, differenti tecniche di massaggio e manipolazione, utili a modellare le forme del corpo.

Il massaggio modellante è stato pensato proprio per spostare le masse adipose e fargli assumere un nuovo aspetto, ovviamente entro i limiti della tecnica (che non è chirurgica).

Hai bisogno di un massaggio modellante?
Chiedimi aiuto ora

Qual’è l’obiettivo del massaggio modellante?

Il massaggio modellante ha come obiettivo quello di spostare entro certi limiti gli adipociti, sfruttando la loro moderata elasticità e permettendo dunque di modificare in parte, temporaneamente, la forma del pannicolo.
Modificando la forma del pannicolo adiposo si modifica così anche l’aspetto esteriore del corpo, dandogli un’apparenza più armonica e piacevole.

Il massaggio modellante viene utilizzato dalle pazienti che non possono (o non vogliono) ricorrere alla chirurgia plastica per ottenere risultati immediati e ben visibili, pur sapendoli comunque temporanei.

Hai bisogno di un massaggio modellante?
Chiedimi aiuto ora

Perché il massaggio modellante è temporaneo?

Per stessa natura degli adipociti, o per meglio dire della loro aggregazione nel pannicolo adiposo.
Tale pannicolo infatti, benché solido, è elastico: ciò vuol dire che può essere manipolato, ma che per sua natura tenderà a tornare alla posizione originaria.

Ecco perché la manipolazione del grasso grazie al massaggio modellante è incredibilmente efficace e pressoché istantanea, ma ha una durata limitata nel tempo (come del resto ogni trattamento non chirurgico).
Per mantenere i benefici del trattamento, la paziente deve quindi sottoporsi a sedute di mantenimento periodiche, costanti nel tempo.

Tuttavia, questo non è necessariamente un minus: il massaggio modellante è un trattamento piacevole e ottimamente accettato dalle pazienti, che sono solitamente ben felici di riceverlo con cadenza periodica.

Hai bisogno di un massaggio modellante?
Chiedimi aiuto ora

Come si esegue il massaggio modellante?

Cavitazione Medica a Milano
Il massaggio modellante è un tipo di massaggio energico, che richiede molta forza da parte del massofisioterapista

Il massaggio modellante è una tecnica strettamente operatore-dipendente.
Ciò vuol dire che la sua esecuzione, così come anche i risultati che può dare, sono intrinsecamente legati alla bravura e all’esperienza di chi esegue il massaggio.

L’operatore, un massofisioterapista munito di apposito diploma specialistico, esegue dei precisi movimenti iniziali sulla zona da trattare, che hanno i seguenti scopi:

  • Producono una stimolazione del microcircolo superficiale;
  • Preparano la pelle e il suo tessuto sotto-cutaneo al massaggio modellante vero e proprio

Finito il pre-massaggio iniziale, l’operatore inizia il massaggio vero e proprio, aiutandosi con appositi olii e creme lubrificanti e idratanti.
Nello studio della Dott.ssa Luisella Troyer, tali prodotti sono di preparazione galenica, e comprendono le vitamine essenziali per la pelle (C,D e E) e una certa concentrazione di acido ialuronico puro, diluito in soluzione fisiologica, in emulsione con olii essenziali.

Il massaggio rimodellante richiede un certo sforzo da parte dell’operatore: la zona da modellare, specie se quella di cosce o glutei, ha uno spesso pannicolo adiposo che necessita di movimenti energici e cadenzati, ripetuti nella sessione, dalla durata di circa 30-40 minuti (a seconda della zona da modellare).

Una volta ottenuto l’effetto modellante voluto, l’operatore conclude la sessione con un piccolo massaggio defaticante e miorilassante.

Hai bisogno di un massaggio modellante?
Chiedimi aiuto ora

I risultati del massaggio modellante sono visibili immediatamente?

Cavitazione Medica a Milano
Il massaggio modellante richiede un ciclo di sedute complete per dare risultati apprezzabili e duraturi

Sì: i risultati della prima sessione di massaggio modellante sono solitamente già visibili, anche se per ottenere i risultati definitivi, che dureranno molti mesi, la paziente deve finire tutto il ciclo di massaggi prescrittole dal Medico.
Usualmente, una singola seduta non basta per ottenere un deciso rimodernamento degli adipociti della zona: ne occorrono almeno 4-5, da effettuarsi con una certa frequenza e costanza.

Hai bisogno di un massaggio modellante?
Chiedimi aiuto ora

Il massaggio modellante è uguale al massaggio linfodrenante?

No: il massaggio modellante ha come obiettivo principale la rimodellazione parziale del pannicolo adiposo, e non il linfodrenaggio.
Ciò vuol dire che la tecnica di massaggio è totalmente differente, così come differenti sono i movimenti dell’operatore sanitario sulla zona da trattare.

Hai bisogno di un massaggio modellante?
Chiedimi aiuto ora

La pelle umana è semi-impermeabile, e questo è un fatto noto da secoli.
È estremamente difficile introdurre esternamente qualsiasi tipo di sostanza idrosolubile, e questo rende pressoché inutile l'uso di qualsiasi crema o gel spacciato per 'anticellulite' o peggio per 'sciogli-grasso'.

L'idratazione della pelle parte innanzitutto da una giusta idratazione di tutto il corpo: infatti la pelle si mantiene idratata proprio dall'interno, assimilando i liquidi che beviamo regolarmente durante il giorno.
Ecco perché l'uso di creme, gel o fanghi spacciati per 'idratanti', quasi tutti ad uso cosmetico, può essere tranquillamente evitato.

Quanto durano gli effetti del massaggio modellante?

Come detto in precedenza, i risultati di un ciclo di massaggi modellanti sono immediatamente apprezzabili, ma non sono permanenti.
Questo perché l’elasticità del pannicolo adiposo, col tempo, tende a riportare gli adipociti nella loro posizione iniziale.
Ecco perché la paziente deve essere debitamente informata che gli effetti si affievoliranno col tempo, e che per mantenere i risultati ottenuti sarà necessario eseguire delle sedute periodiche.

Generalmente un ciclo di 5-10 sedute di massaggio modellante, se ben eseguito, garantisce risultati comunque per molti mesi: dai quattro ai sei mesi, a seconda della bravura dell’operatore e degli stili di vita della paziente.

Hai bisogno di un massaggio modellante?
Chiedimi aiuto ora

Tutti i pannicoli adiposi possono essere trattati col massaggio modellante?

Il massaggio modellante rende al meglio quando la situazione iniziale della paziente è esente da patologie croniche dell’adipe, come ad esempio lo stato di lipedema diagnosticato.
E quando il tono muscolare della paziente è comunque di buon livello.
In altri casi, è necessario ricorrere ad altre metodiche per il trattamento del grasso, ad esempio la Cavitazione Medica.

Ecco perché il trattamento modellante deve essere comunque avvallato da un Medico competente che, valutata la situazione di partenza della paziente, potrà prescriverle il massaggio modellante o, alternativamente, altri trattamenti medico-estetici.

Hai bisogno di un massaggio modellante?
Chiedimi aiuto ora

Il massaggio modellante è doloroso?

Assolutamente no, anzi: è estremamente piacevole per la paziente.
L’operatore effettua dei particolari movimenti, con più o meno energia e frequenza, che donano benessere e piacere alla paziente.
L’idratazione con la preparazione galenica della Dott.ssa Luisella Troyer garantisce morbidezza e benessere alla pelle, che apparirà molto più liscia e piacevole finito il trattamento.

Hai bisogno di un massaggio modellante?
Chiedimi aiuto ora

Il massaggio modellante può essere applicato ai casi di lipedema?

Sì, ma solo per alcune tipologie della patologia.
Solitamente, viene incluso come parte della terapia medica non chirurgica, accompagnato dalle sedute di Cavitazione Medica e linfodrenaggio manuale.
La modellazione della parte trattata dopo la seduta di Cavitazione Medica aiuta a massimizzare i risultati per la paziente, ed è quindi compresa come parte del trattamento offerto dalla Dott.ssa Luisella Troyer.

Casi di lipedema più severi (dal III stadio in poi) sono essenzialmente refrattari a qualsiasi tipo di massaggio, anche perché spesso l’adipe diventa duro e fibrotico, quindi praticamente impossibile da manipolare attraverso i massaggi.
In quel caso, il ricorso alla chirurgia (liposuzione) è quasi sempre obbligato.

Hai bisogno di un massaggio modellante?
Chiedimi aiuto ora

Quali sono le pazienti ideali per il massaggio modellante?

Il massaggio modellante è ideale per tutte le pazienti che, pur avendo un corpo tonico e in buona forma, hanno esigenza di rimodellare la zona dei glutei, delle cosce, delle gambe e delle braccia.
Eccessi di adipe localizzato in quelle zone, difatti, sono difficili da eliminare, specie se la paziente non è stata giudicata chirurgica, cioè non idonea per l'intervento di liposuzione.

Grazie al massaggio modellante si può risolvere il problema di un difetto di forma, ottenendo ottimi risultati in modo del tutto naturale.
Quindi, il massaggio modellante è indicato per le pazienti che vogliono semplicemente stare più a loro agio con le loro gambe e braccia, pur senza ricorrere ad interventi chirurgici invasivi.

Il massaggio modellante, se eseguito nel numero esatto di sedute prescritte dal Medico, può migliorare drasticamente la forma delle cosce, dei glutei, delle gambe e delle braccia, con risultati apprezzabili per molti mesi.

Hai bisogno di un massaggio modellante?
Chiedimi aiuto ora

Le tue gambe sono in questo stato?

La cavitazione medica per il lipedema a Milano

Scopri la Cavitazione Medica della Dott.ssa Troyer

clicca qui e scopri cos'è
Chirurgia Vascolare, angiologia e terapia del linfedema a Milano
Quindi ricorda che...
  • Il corpo umano immagazzina le riserve energetiche per mezzo degli adipociti;
  • Gli adipociti formano il pannicolo adiposo, il tessuto di grasso fisiologicamente presente in tutto il corpo;
  • Il pannicolo adiposo si posiziona tra l'ultimo strato della pelle e la fascia muscolare, e il suo spessore cambia considerevolmente a seconda della zona del corpo;
  • Cosce, glutei e addome hanno spessori del pannicolo adiposo molto più consistenti di altre parti;
  • Gli adipociti sono composti in larga misura da trigliceridi, che il fisico riesce a scomporre, nei periodi di necessità, in zuccheri semplici (chetosi);
  • Stili di vita scorretti o poca attività fisica possono far aumentare di volume gli adipociti, portando all'obesità;
  • Il pannicolo adiposo è un tessuto solido ma elastico che, entro certi limiti, può essere riposizionato con tecniche manuali;
  • Il massaggio modellante è un trattamento medico-estetico in grado di riposizionare e rimodellare il pannicolo adiposo, seppur in via temporanea;
  • Se ben eseguito, il massaggio modellante da ottimi ed immediati risultati, duraturi per molti mesi;
  • Occorrono diverse sedute di massaggio modellante per ottenere i risultati definitivi, che devono essere poi mantenuti con sedute periodiche nel corso dell'anno;
  • Il massaggio modellante è ideale per dare nuova forma a cosce, glutei e gambe, senza interventire chirurgicamente;
  • Il massaggio modellante è unito al massaggio linfodrenante e alla Cavitazione Medica nella terapia non chirurgica del lipedema;
  • Il massaggio modellante è una terapia medico-estetica, prescritta da un Medico ed effettuata da un massofisioterapista qualificato

Vuoi un massaggio modellante a Milano? Affidati alla sicurezza di uno Studio Medico

Contatta il tuo chirurgo vascolare a Milano

Il mio studio di Milano è specializzato nei trattamenti medico-estetici per la bellezza e la salute delle gambe, di qualsiasi età e in qualsiasi condizione clinica.

Da oltre trent'anni, la mia ricerca medica e la mia attività clinica si è focalizzata sull'ideazione di nuovi protocolli terapeutici per la risoluzione dei più seri inestetismi e problemi funzionali degli arti inferiori, compresa la presenza dell'eccesso di pannicolo adiposo.

La mia equipe specialistica è composta da massofisioterapisti di comprovata abilità, specializzati proprio nel massaggio modellante, unito al mio protocollo ElastSkin.

Le due tecniche possono dare immediato sollievo alle tue gambe, facendoti ottenere subito risultati reali e visibili: gambe modellate, meno gonfie, più toniche e con pelle più morbida.
Il tutto in maniera totalmente naturale, senza l'uso di medicinali o il ricorso alla chirurgia.

La Dott.ssa Luisella Troyer è un Chirurgo Vascolare specializzata nelle patologie linfatiche, in oncologia linfatica e in vulnologia.
Nella sua trentennale professione si è focalizzata sulla cura e sul trattamento (anche chirurgico) delle lesioni croniche a decorso ulcerativo, sulla corretta diagnosi e terapia del linfedema e sulla particolare cura e gestione del paziente oncologico pre e post chirurgia.

È uno dei pochi Medici in Italia ad occuparsi della complicata gestione dei pazienti con linfedema primitivo (congenito), e particolare attenzione è stata sempre rivolta alla diagnosi e alla gestione della paziente affetta da lipedema, malattia per la quale la Dottoressa ha sempre richiesto l’adeguato riconoscimento come reale patologia, distaccata dalla semplice obesità o adiposità localizzata.

Il suo approccio terapeutico per i pazienti linfatici è basato sulla Terapia Complessa Decongestionante, e su un follow-up preciso, puntuale e costante, comprensivo di particolare riguardo alla cura della cute e al linfobendaggio.
Come Medico Estetico, la Dottoressa si è specializzata in particolare riguardo sul benessere e la salute delle gambe, ideando nuovi approcci chirurgici per la risoluzione del lipedema (la Liposuzione a Zone Selettive) e il protocollo estetico ElastSkin, per la riduzione significativa della cellulite e della lassità cutanea di cosce e caviglie.

La Dott.ssa Luisella Troyer è Chirurgo d’Urgenza nel reparto vulnologico del Piede Diabetico dell’Istituto Clinico Città Studi di Milano, e visita privatamente presso il suo studio Salus Mea in centro città, in Via della Moscova 60.
Nel suo ambulatorio privato, eroga terapie avanzate per la riduzione del pannicolo adiposo di cosce e glutei, terapie sclerosanti e Terapia Complessa Decongestionante.
A Milano, se sei affetto da una ferita cronica che non guarisce, soffri di stasi linfatica, un accumulo abnorme di grasso, varici e vene varicose o semplicemente vuoi il benessere per le tue gambe, la Dott.ssa Luisella Troyer può aiutarti: semplicemente, chiamala.

Vuoi parlare con la Dottoressa?
La Dottoressa è qui per aiutarti.
Lasciale ora il tuo numero, e ti richiamerà subito.* *Compatibilmente con la gestione dei pazienti e degli interventi medici e chirurgici

Soffri di pelle delle gambe cadente, prolassata e disidratata?
Affidati all'eccellenza medica del protocollo ElastSkin

Medicina estetica e lifting della pelle a Milano

ElastSkin è il protocollo medico-estetico ideato dalla Dott.ssa Luisella Troyer, che consente di riportare elasticità, tono e idratazione della pelle ad alti livelli, senza ricorrere alla Chirurgia Plastica.

Il protocollo, ideato dalla Dott.ssa Troyer dopo la sua lunga esperienza con i più noti inestetismi delle gambe, può essere applicato con successo anche alle pazienti affette da cellulite, lipedema e invecchiamento precoce della pelle.

I risultati sono sbalorditivi: pelle immediatamente più tonica, più liscia, più idratata e più elastica.
Senza dolore, senza chirurgia: solo con la tua nuova pelle bellissima, come sei tu.

Clicca qui e chiama il 348.96.89.650 per richiedere un trattamento ElastSkin!

Non puoi pagare subito un trattamento?
La Dottoressa ti permette di pagare con calma, senza interessi

Medicina estetica e lifting della pelle a Milano

La Dott.ssa Luisella Troyer è prima di tutto un Medico, che ha dedicato la sua intera vita professionale alla Medicina, e al benessere dei propri pazienti.

Ciò vuol dire che, per lei, il mero guadagno è totalmente secondario alla salute dei pazienti. Anche di quelli che, per le mille difficoltà della vita, avrebbero bisogno di trattamenti che non possono però onorare sul momento.

Perciò, ogni trattamento della Dottoressa può essere pagato senza finanziamento, senza alcun tipo di interessi e senza lucro, ratealmente da tre a dodici mesi.
Senza intercessione bancaria e senza finanziarie: solo con la garanzia del rapporto fiduciario Medico-paziente.
Affinché tu stia semplicemente bene, a prescindere dalla tua capacità di spesa.

Clicca qui e chiama il 348.96.89.650 per avere tutte le informazioni sui pagamenti rateali!

Hai una polizza assicurativa Unisalute?
La Dott.ssa Luisella Troyer è un Medico convenzionato

Medico convenzionato con Unisalute

Se hai una polizza Unisalute, puoi effettuare una visita in convenzione con la Dott.ssa Luisella Troyer.
La Dott.ssa Luisella Troyer è infatti un Medico convenzionato con Unisalute: le visite ed i trattamenti della Dottoressa in regime ospedaliero possono quindi esserti rimborsati o direttamente prenotati dalla tua assicurazione, secondo il tuo piano sanitario.
Chiedi tutte le info al nostro centralino chiamando il 348.96.89.650: saremo felici di aiutarti.

Condividi questa pagina

Vuoi prenotare una visita con me online? Fallo da qui

Se vuoi prenotare rapidamente una visita con me nel mio studio di Milano in Via della Moscova, 60 (fermata MM2 Moscova), puoi farlo comodamente da qui.
Clicca sul pulsante PRENOTA UNA VISITA qui in basso, e scegli il primo appuntamento disponibile in modalità sicura e protetta, grazie a Miodottore.it

Luisella Troyer - MioDottore.it

Mandami un messaggio. Sono qui per aiutarti.

Angiologo Milano - Cura del linfedema e del lipedema

Compila il modulo sottostante e verrai ricontattato entro 24 ore.
Ricorda che, per obblighi deontologici (e anche per buon senso) non posso effettuare diagnosi a distanza.
Tutti i miei eventuali consigli o pareri non potranno mai sostituire una visita specialistica.

Tutti i campi con * sono obbligatori.

*

Questo modulo è sicuro e protetto da Google reCAPTCHA
I miei pazienti dicono:
‟Non sono brava con le parole, figuriamoci le recensioni, ma non potevo risparmiarmi dal ringraziare questa persona stupenda!” Germana
‟Ulcera venosa bruttissima: posso dire che se ho ancora la caviglia attaccata alla gamba è senz'altro per l'enorme pazienza che la Dottoressa ha avuto con me.
Questa recensione è quindi doverosa"
Egisto
‟Mi ha dato degli ottimi consigli per evitare che la mia patologia, il diabete, che mi tormenta da anni, finisca poi col distruggermi anche i piedi.
Sicuramente sarà lei il mio medico di riferimento per il futuro."
Grazia