Il tuo Angiologo a Milano,
per gambe belle e sane.
Da oltre 30 anni, l'eccellenza specialistica per le tue gambe.
Un mondo di salute e benessere per le tue gambe, frutto della costante ricerca medica specialistica della Dott.ssa Luisella Troyer:
Il tuo angiologo di eccellenza a Milano
Il tuo Angiologo a Milano,
per gambe belle e sane.
Un mondo di salute e benessere per le tue gambe, frutto della costante ricerca medica specialistica della Dott.ssa Luisella Troyer:
Il tuo angiologo di eccellenza a Milano
Da oltre 30 anni, l'eccellenza specialistica per le tue gambe.

Dott.ssa Luisella Troyer
Chirurgo Vascolare Angiologo a MilanoAngiologo a Milano

Specialista in Chirurgia Vascolare
Perfezionata nel trattamento del linfedema e del lipedema

Migliaia di casi clinici trattati con successo.
20 anni di Chirurgia Vascolare.
Alta diagnostica non invasiva.
L'esperienza nel trattamento delle linfopatie.
La costante ricerca medica sul lipedema.
Oltre trent'anni d'esperienza per curarti.
Il tuo Angiologo a Milano.

Dottoressa Luisella Troyer Chirurgo Vascolare a Milano

Hai un problema?
Chiedi aiuto alla
Dott.ssa Luisella Troyer.
È QUI PER AIUTARTI,
SEMPRE.

Richiedi ora l'aiuto della
Dott.ssa Luisella Troyer
Lasciaci ora il tuo numero, e ti richiameremo subito.
Riceverai una chiamata entro 24 ore

I miei pazienti dicono:
‟Professionale, con ottime capacità d'ascolto, ti mette a tuo agio e comunica una grande forza e determinazione nel capire le problematiche e far di tutto per risolvere i "danni".
Consiglio vivamente.”
Walter
‟ L'attenzione personale della mia situazione ed i consigli costruiti a misura sul mio caso specifico sono stati esemplari.
Mai avuto un tale livello di professionalità."
Margherita
‟La dottoressa è stata molto gentile e disponibile nei miei confronti, la reputo una persona competente e mi ha messo a mio agio durante tutta la visita, veramente consigliata" Michaela

Attenzione: quest'articolo tratta di materie a carattere medico scientifico.
Per quanto le informazioni in esso contenute siano state selezionate e riportate con cura e con la massima precisione scientifica, non possono e non potranno mai sostituire il parere di un Medico o una visita medica specialistica, e debbono pertanto essere utilizzate per uso esclusivamente informativo.
In caso di dubbi e o domande, chiedi sempre consiglio ad un Medico.

Quest'articolo è stato aggiornato dalla Dott.ssa Luisella Troyer il giorno: martedì 05 marzo, 2024

Prenota una visita con la Dott.ssa Luisella Troyer su Miodottore.it
Luisella Troyer - MioDottore.it

La perdita di liquido trasparente e maleodorante

Il trattamento del linfedema e delle ulcere linfatiche a Milano

Stai perdendo liquido trasparente e maleodorante dalle gambe, e non ne sai il motivo?

La tua gamba o la tua coscia si è gonfiata a dismisura, e sta uscendo del liquido, sgradevole all’olfatto, che attira mosche e moscerini?

Forse, stai avendo quel che viene chiamato, in ambito medico, un ‘gemizio di linfa’.

Leggi questa pagina per scoprire cos’è la linfa, perché può ristagnare nel nostro corpo e perché può persino lacerare la nostra pelle, provocando pericolosi gemizi.

Cos’è la linfa?

Il trattamento del linfedema a Milano
Nel disegno, la sezione di un tessuto superficiale del corpo.
Il liquido linfatico è prodotto come scarto della respirazione cellulare, e riversato nello spazio interstiziale, dove è drenato poi dai vasi linfatici

La linfa è un liquido trasparente, a bassa alcalinità, composto principalmente da proteine, linfociti, residui di batteri e virus, grassi e, da minima parte, di acqua.

La linfa è il risultato del metabolismo cellulare, ovverosia il sottoprodotto della così chiamata ‘respirazione cellulare’, che consente alle cellule dei tessuti del nostro corpo di auto-sostenersi, recuperando energia da molecole chimiche a loro volta convertite a partire dal nutrimento.

Essenzialmente, dunque, la linfa è un prodotto di scarto, che viene espulso per osmosi dalle cellule e riversato poi nello spazio interstiziale dei tessuti.

Nello spazio interstiziale, la linfa viene costantemente assorbita da speciali e sottilissimi vasi, chiamati vasi linfatici.

I vasi linfatici permeano tutto il corpo, formando una struttura complessa e ramificata chiamata sistema linfatico.

Assieme al sistema venoso e il sistema arterioso, il sistema linfatico forma il sistema circolatorio umano.

Datosi che la linfa è composta principalmente da proteine, e quindi essenzialmente molecole polimeriche, se rimane troppo nello spazio interstiziale indurisce e coagula, fibrotizzando.

Il sistema linfatico evita ciò, assorbendo costantemente la linfa per inviarla poi al sistema venoso, dove verrà scomposta dal fegato ed espulsa dall’attività renale.

Perdi linfa da una gamba?
Contattami ora: posso aiutarti

Quali sono i compiti del sistema linfatico?

Il sistema linfatico umano
Lo schema del sistema linfatico umano: in verde i vasi linfatici principali

Il sistema linfatico, oltre a drenare costantemente la linfa impedendone la fibrotizzazione, ha anche un’altra funzione principale, non meno importante: è responsabile della risposta immunitaria del corpo.

Difatti, sparse per tutto il sistema linfatico, vi sono delle particolari ghiandole chiamate linfonodi.

I linfonodi filtrano costantemente la linfa, e dentro di essi il corpo umano memorizza il corredo genetico di qualsiasi organismo esterno che ha incontrato e sconfitto precedentemente.

Quindi batteri, virus, parassiti e qualsiasi altro agente esterno biologico che ha tentato di aggredire il nostro corpo viene schedato e memorizzato, in una gigantesca vera e propria ‘banca dati’ che risiede nei linfonodi.

Al bisogno, cioè quando i linfonodi captano, filtrando la linfa, una minaccia che riconoscono nella loro ‘banca dati’, si attivano immediatamente per produrre la risposta immunitaria specifica, ovverosia infallibili linfociti in grado di localizzare con precisione e distruggere l’agente microbico per cui sono stati già prodotti come ‘addestrati’.

Ecco perché, se siamo guariti da una malattia infettiva o abbiamo comunque acquisito l’immunità grazie alla vaccinazione, solitamente non ci riammaliamo di quella specifica patologia.

Quando invece la minaccia non è riconosciuta, i linfonodi producono linfociti ‘generici’, molto meno efficaci nel debellare l’infezione.

Grazie all’impressionante ramificazione del sistema immunitario, i linfonodi sono in grado di inviare linfociti ovunque nel corpo, sfruttando proprio le vie linfatiche.

Perdi linfa da una gamba?
Contattami ora: posso aiutarti

L'uso dei farmaci diuretici per contrastare il linfedema non solo è inutile, ma è anche estremamente dannoso.

Difatti, il diuretico aumenta la diuresi, che a sua volta aumenta l'espulsione dei liquidi dal corpo, ma nulla può contro le proteine che, per circa il 70-80%, compongono invece la linfa.

Il risultato dell'assunzione dei diuretici per tentare di ridurre il linfedema è il peggioramento della rigidità dell'arto che, con meno acqua, vedrà le proteine coaugulare ancora più drasticamente, aumentando la condizione fibrotica.

Cosa succede quando il sistema linfatico non funziona come dovrebbe?

Il sistema linfatico funziona in modo automatico, e drena costantemente la linfa dai tessuti, riversandola nel torrente venoso.

La produzione di linfa è copiosa nell’essere umano adulto ed in salute: circa 2,5 litri ogni giorno, che vengono tutti drenati dal sistema linfatico.

Quando il sistema linfatico funziona correttamente, il drenaggio di questa grande quantità di linfa non è un problema, ma quando, per una serie di motivi, il sistema linfatico non fa il suo lavoro, possono verificarsi una serie di sintomi e disturbi.

Quando la linfa non scorre più correttamente verso il circolo venoso, si genera una stasi linfatica: una condizione pericolosa, perché in breve tempo può portare all’insorgenza di quello che viene chiamato linfedema.

Un linfedema è un accumulo abnorme di linfa ristagnante, dovuto ad un danneggiamento o comunque un malfunzionamento di una parte del sistema linfatico.

Può manifestarsi in qualsiasi parte del corpo, in corrispondenza del danneggiamento linfatico: braccia, mani, addome, genitali, cosce, gambe e piedi.

Persino il viso ed il collo possono essere colpiti da linfedema.

Il linfedema congestiona ulteriormente le vie linfatiche ad esso adiacenti, peggiorando quindi il drenaggio della linfa e il ristagno della stessa.

Questa condizione è pericolosa poiché, come vedremo poco più avanti, è la causa di svariate patologie associate.

Perdi linfa da una gamba?
Contattami ora: posso aiutarti

Cosa succede quando la linfa ristagna e non viene drenata?

Ulcera linfatica su linfedema
Ulcera linfatica su linfedema
Linfedema primitivo con ulcere linfatiche e gemizio di linfa

Il ristagno della linfa e la formazione di un linfedema provocano importanti disturbi funzionali al paziente, che peggiorano col progredire della stasi linfatica.

Al rigonfiamento dell’arto si associa dopo poco la difficoltà di movimento dello stesso, causato dalla fibrotizzazione delle proteine che compongono la linfa.

Da morbido e soffice al tatto, il linfedema diventa sempre più duro, sino a non permettere più al paziente di muovere, anche con semplici movimenti, la parte affetta da stasi.

Ma c’è di più.

Alla difficoltà motoria e al rigonfiamento abnorme, si associa presto anche arrossamento della pelle in corrispondenza del linfedema, e fragilità della stessa.

La cute del linfedema infatti può divenire, specie se la stasi linfatica è in atto da molto, particolarmente sottile e delicata, con un rossore che non sembra risolversi spontaneamente.

Nei casi di linfedema cronico non trattato per molto tempo, si assiste ad un netto peggioramento della situazione cutanea, con l’insorgenza di bolle simili a pustole, dalle quali, se lacerate o bucate, esce del liquido trasparente e maleodorante (la linfa).

Casi gravi di linfedema mai trattato adeguatamente vedono peggiorare ancora di più questa situazione, con delle vere e proprie piaghe, perennemente rilascianti linfa, che assomigliano ad ulcere (le ulcere linfatiche).

In questo caso, si parla di gemizio di linfa, ed è un problema prettamente meccanico causato dall’iper-pressione che la parte ormai fibrotica del linfedema fa sulla nuova linfa prodotta dal corpo, che viene schiacciata verso la cute, fragile e delicata, lacerandola.

Caratteristica tipica del gemizio di linfa, che spesso e volentieri sgorga copioso dalla lesione, è quello di essere maleodorante, e di richiamare, specie durante il periodo estivo, frotte di moscerini e mosche.

Il motivo di ciò è presto detto: il continuo gemizio di linfa causa macerazione della cute, che va in putrefazione e richiama a sé dunque gli insetti che, per loro natura, depongono le loro uova nella carne putrida.

Perdi linfa da una gamba?
Contattami ora: posso aiutarti

Cosa si può fare per trattare le ulcere linfatiche e la perdita di linfa?

Ulcera linfatica su linfedema
Ulcera linfatica su linfedema
Paziente con ulcere linfatiche in trattamento di linfodrenaggio manuale

Le ulcere linfatiche e la perdita di linfa si risolvono trattando la causa che li ha scatenati, ovverosia il linfedema.

Per prima cosa, è opportuno stabilire di che tipologia è il linfedema che ha generato il gemizio di linfa.

Esistono due tipologie di linfedema conosciute: il linfedema primitivo e il linfedema secondario.

Il linfedema primitivo è causato da una malformazione congenita delle vie linfatiche, già presente alla nascita.

Può manifestarsi in ogni momento della vita, sia da giovani che in tarda età, e solitamente compare dopo piccoli incidenti banali, come una storta ad una gamba oppure la puntura di un insetto.

Il linfedema secondario è invece un linfedema sviluppatosi dopo un evento traumatico che ha danneggiato o menomato una parte del sistema linfatico, come ad esempio dopo un intervento chirurgico di rimozione tumorale oppure una radioterapia.

Entrambi i tipi di linfedema danno origine a stasi linfatica cronica, causata dall’impossibilità della parte del corpo danneggiata di far drenare adeguatamente la linfa.

Al momento, la moderna Medicina e Chirurgia non sono in grado di ricostruire e sostituire parti del sistema linfatico danneggiate oppure asportate.

La Chirurgia linfatica si limita a creare delle anastomosi artificiali (shunt) dei vasi linfatici con quelli venosi, nel tentativo di aggirare il blocco linfatico, ed eseguire quindi un vero e proprio by-pass.

I risultati di questa tecnica al momento sono scarsi, in larga misura non risolutivi e anzi, spesso peggiorativi della situazione di partenza.

È per questo che, a fine anni ’90, l’OMS ha decretato che l’unica terapia considerata come ‘gold standard’ della stasi linfatica è la Terapia Complessa Decongestionante.

Questa specifica terapia fisica, oltre a ridurre la stasi linfatica, è in grado di permettere la guarigione della cute del linfedema, facendo regredire le ulcere e fermando dunque il gemizio di linfa.

Perdi linfa da una gamba?
Contattami ora: posso aiutarti

Molti ditteri, ovverosia gli insetti alati di cui fanno parte mosche e moscerini, deposita le larve sul materiale organico in decomposizione, come ad esempio letame oppure carne putrida.

Un'ulcera linfatica perde costantemente linfa, portando in poco tempo la pelle attorno alla lesione alla macerazione, quindi di fatto alla putrescenza.

Gli effluvi di tale macerazione sono presto notati dalle mosche e dai moscerini, che tentano quindi di depositare le loro uova all'interno della ferita.

Se essa non ben coperta, spesso ci riescono, causando ulteriori problemi per via delle larve che, in breve tempo, crescono sotto pelle, peggiorando quindi la situazione del paziente e richiedendo urgenti curettage chirurgiche.

Cos’è la Terapia Complessa Decongestionante?

Terapia elastocompressiva del linfedema
Terapia elastocompressiva del linfedema
Il bendaggio elastocompressivo è una parte fondamentale della Terapia Complessa Decongestionante, e il suo scopo è quello di spremere in profondità i tessuti trattati dal linfodrenaggio manuale

La Terapia Complessa Decongestionante è un particolare trattamento medico-fisioterapico sviluppato per dare sollievo e conforto ai pazienti affetti da linfedema, migliorandone di molto la qualità di vita.

Questa speciale terapia è stata messa a punto dal Dott. Michael Földi negli anni ’70, e si basa su quattro pilastri fondamentali:

  • Cura ed igiene della cute;
  • Linfomassaggio manuale;
  • Bendaggio compressivo;
  • Ginnastica ad arto bendato

La terapia risulta funzionale ed efficace quando tutti e quattro questi pilastri fondamentali sono praticati ed effettuati con dovizia.

Andiamoli dunque a vedere.

Il trattamento del linfedema a Milano
Il cosiddetto "Tempio della Fisioterapia Complessa Decongestionante".
I quattro pilastri rappresentano la struttura portante della terapia, e sono:
1. Cura ed igiene della cute;
2. Linfodrenaggio manuale;
3. Bendaggio compressivo;
4. Ginnastica decongestiva
Affinché il 'tempio' sia eretto e stabile, è necessaria la presenza di tutti e quattro i pilastri

Cura ed igiene della cute

La cute sopra il linfedema, per via della stasi linfatica, risulta più sottile e più debole rispetto alla cute sana, rivelando una vera e propria immunodeficienza locale.

Ciò avviene perché la stasi della linfa non permette in regolare afflusso di linfociti alla parte affetta da linfedema.

Questa immunodeficienza causa una particolare fragilità della pelle, che si lacera facilmente, permettendo l’ingresso di batteri e parassiti.

Ecco perché, nei pazienti linfatici, le infezioni delle vie linfatiche (chiamate linfangiti) sono molto comuni.

Una particolare cura ed adeguata igiene della cute è dunque fondamentale per il paziente linfatico: una pelle sana e senza lesioni permette di eseguire correttamente i trattamenti di massaggio e bendaggio.

Diversamente, una pelle lesionata rende i trattamenti molto più complicati, e sicuramente meno efficaci.

Linfomassaggio manuale

Il linfomassaggio manuale, chiamato anche spesso linfodrenaggio, è una particolare tecnica massoterapica che permette, grazie a particolari movimenti di massaggio, di sciogliere la fibrosi della linfa del linfedema, indirizzandola verso le parti ancora sane del sistema linfatico.

Lo scopo primario del linfomassaggio, effettuato da un fisioterapista esperto oppure da un massoterapista con altrettanta esperienza, è dunque quello di sciogliere la durezza del linfedema e smuovere la linfa dalla sua stasi.

Esistono differenti scuole di linfomassaggio, ma di certo la più famosa, efficace ed utilizzata è quella Vodder, ideata negli anni ’30 dal fisioterapista danese Dott. Emil Vodder.

Linfobendaggio

Dopo il linfomassaggio manuale, la parte affetta da linfdema viene bendata con un particolare tipo di bendaggio elastico multistrato.

Lo scopo di questo specifico bendaggio è quello di spremere in profondità i tessuti, permettendo dunque un drenaggio più energico e profondo.

Il bendaggio è eseguito giornalmente dopo ogni seduta di linfomassaggio, e viene man mano aumentato con la pressione in concomitanza con i progressi del paziente.

Ginnastica ad arto bendato

Una volta bendato l’arto affetto da linfedema, il fisioterapista o il massoterapista fa eseguire al paziente una piccola ginnastica isometrica (senza quindi carico aggiunto), che massimizza gli effetti drenanti del bendaggio stesso.

Se eseguita correttamente, la Terapia Complessa Decongestionante riesce a riportare a condizioni accettabili, a volte ottime, la parte del corpo affetta da linfedema, drenando il ristagno di linfa e migliorando movimento e funzionalità dell’arto malato.

La Terapia Complessa Decongestionante riesce a far sgonfiare il linfedema e a riportare la parte malata ad una buona mobilità, ma non è curativa.

Per impedire il ritorno della stasi linfatica, è necessario che il paziente indossi l’adeguato tutore elastico compressivo prescritto dal Medico, subito dopo la fine della terapia.

Perdi linfa da una gamba?
Contattami ora: posso aiutarti

Come possono essere trattate le ulcere linfatiche?

Le ulcere linfatiche guariscono velocemente una volta risolta la causa della loro origine, cioè la stasi linfatica.

Grazie alla Terapia Complessa Decongestionante, quando è bene eseguita, la parte affetta da linfedema può tornare a dimensioni accettabili e ad un buon drenaggio della linfa, e questo porta alla remissione delle lesioni, nonché alla guarigione.

L’uso sistematico del tutore elastico e i controlli regolari dal Medico Linfologo sono lo strumento indispensabile per garantire non solo la guarigione delle ulcere linfatiche, ma per impedire il loro ritorno.

Perdi linfa da una gamba?
Contattami ora: posso aiutarti

Chi è il Medico specializzato nel curare le ulcere linfatiche e il gemizio di linfa?

Lo specialista sanitario molto preparato sia nella diagnosi che nel trattamento del gemizio di linfa è il Medico Linfologo.

Il Medico Linfologo, che a sua volta è lo Specialista Chirurgo Vascolare, è la figura sanitaria di riferimento per ogni problema linfatico, che collabora a stretto contatto con fisioterapisti e massoterapisti, e che coordina tutta la Terapia Complessa Decongestionate.

La Terapia Complessa Decongestionate è invece effettuata da fisioterapisti o massoterapisti esperti in Linfologia e nel massaggio linfatico, sia secondo scuola Vodder che altre tipologie, a cui aggiungono anche profonda conoscenza del linfobendaggio.

Perdi linfa da una gamba?
Contattami ora: posso aiutarti
Chirurgia Vascolare, angiologia e terapia del linfedema a Milano
Quindi ricorda che...
  • La linfa è un liquido di scarto del nostro corpo, sotto-prodotto del metabolismo cellulare;
  • Ogni giorno il corpo umano di un adulto produce circa 2,5 litri di linfa;
  • La linfa è composta principalmente da proteine, con una piccola percentuale di grassi, acqua, linfociti, batteri e virus;
  • Il sistema linfatico è quel fitto reticolo di vasi deputati al drenaggio della linfa;
  • Se il sistema linfatico viene danneggiato o nasce già malformato, si possono verificare episodi di stasi linfatica, ovverosia un blocco del drenaggio che causa un anomalo gonfiore;
  • Il linfedema è un rigonfiamento abnorme di una parte del corpo, causato da una stasi linfatica;
  • Il linfedema può essere primitivo, quindi congenito, o secondario, cioè causato da un evento traumatico come un intervento oncologico;
  • Se il linfedema non viene trattato, la linfa che lo compone coaugula, indurendosi e divenendo fibrotica;
  • Un linfedema cronico tende a lacerare la pelle, songendo la linfa verso l'esterno e creando quello che viene chiamato gemizio di linfa;
  • Un gemizio di linfa causa perdite costanti del liquido, che macera la pelle e la manda in putrefazione, causando le ulcere linfatiche;
  • L'odore nauseabondo che proviene dalla pelle macerata richiama mosche ed insetti;
  • La terapia per guarire dalle ulcere linfatiche prevede diverse sedute intensive di Terapia Complessa Decongestionante;
  • La Terapia Complessa Decongestionante e l'uso continuo dei tutori elastici sono le uniche armi efficaci per contrastare il linfedema, ed evitare il ritorno delle ulcere linfatiche;
  • Il Medico idoneo per la diagnosi e la cura delle ulcere linfatiche è il Medico Linfologo, a sua volta proveniente dalla Scuola di Specializzazione di Chirurgia Vascolare

Sei affetto da un gemizio di linfa e non sai cosa fare?
Affidati alla Dott.ssa Luisella Troyer

Contatta il tuo chirurgo vascolare a Milano

La Dott.ssa Luisella Troyer è un Chirurgo Vascolare e Medico Linfologo di Milano, perfezionata da oltre trent’anni nella diagnosi e nel trattamento del linfedema, sia primitivo che secondario.

Nel suo studio di Milano, in Via della Moscova, il suo team di fisioterapisti e massoterapisti professionisti riceve giornalmente pazienti da tutta Italia, bisognosi di ricevere le cure della Terapia Complessa Decongestionante.

Nello studio della Dottoressa, il linfodrenaggio manuale è potenziato da moderni macchinari all’avanguardia in grado di emettere una microtensione superficiale, che migliora la risposta del paziente e permette di diminuire il numero totale di sedute di Terapia Complessa Decongestionante.

Trent’anni di esperienza e ricerca medica sul linfedema, un’equipe d’eccellenza e l’assoluta dedizione al paziente, per garantirti un ritorno ad un’ottima qualità di vita, e non farti sopraffare dal linfedema.

La Dott.ssa Luisella Troyer è un Medico Chirurgo, specializzata in Chirurgia Vascolare e perfezionata nelle patologie linfatiche, in Oncologia Linfatica, in Proctologia, in Podoiatria e in Vulnologia.

Nella sua trentennale professione si è focalizzata sulla cura e sul trattamento (anche chirurgico) delle lesioni croniche a decorso ulcerativo, sulla corretta diagnosi e terapia del linfedema e sulla particolare cura e gestione del paziente oncologico pre e post chirurgia.

È uno dei pochi Medici in Italia ad occuparsi della complicata gestione dei pazienti con linfedema primitivo (congenito), e particolare attenzione è stata sempre rivolta alla diagnosi e alla gestione della paziente affetta da lipedema, malattia per la quale la Dottoressa ha sempre richiesto l’adeguato riconoscimento come reale patologia, distaccata dalla semplice obesità o adiposità localizzata.

Il suo approccio terapeutico per i pazienti linfatici è basato sulla Terapia Complessa Decongestionante, e su un follow-up preciso, puntuale e costante, comprensivo di particolare riguardo alla cura della cute e al linfobendaggio.

Come Medico Estetico, la Dottoressa si è dedicata con particolare riguardo al benessere e alla salute delle gambe, adottando nuovi approcci chirurgici per la risoluzione del lipedema (la Liposuzione a Zone Selettive) e il protocollo estetico ElastSkin, per la riduzione significativa della cellulite e della lassità cutanea di cosce e caviglie.

La Dott.ssa Luisella Troyer è Chirurgo Vascolare nel reparto vulnologico del Piede Diabetico dell’Istituto Clinico Città Studi di Milano, e visita privatamente presso il suo studio Salus Mea in centro città, in Via della Moscova 60.

Perfezionata anche in Proctologia e nella risoluzione della patologia emorroidale, nel suo studio risolve i casi più complicati emorroidi patologiche, utilizzando l'avanzata tecnica a scleromousse stabilizzata con aria sterilizzata.

Come Medico Podoiatra, la Dottoressa si occupa a 360° della salute del piede, con servizi di Podoiatria e Podologia avanzati, dalla pedicure sanitaria sino alla cura delle ulcere gravi nei pazienti affetti da piede diabetico.

Nel suo ambulatorio privato, eroga terapie avanzate per la riduzione del pannicolo adiposo di cosce e glutei, terapie sclerosanti e Terapia Complessa Decongestionante.

A Milano, se sei affetto da una ferita cronica che non guarisce, soffri di stasi linfatica, un accumulo abnorme di grasso, varici e vene varicose o semplicemente vuoi il benessere per le tue gambe, la Dott.ssa Luisella Troyer può aiutarti: semplicemente, chiamala.

Vuoi parlare con la Dottoressa?
La Dottoressa è qui per aiutarti.
Lasciale ora il tuo numero, e ti richiamerà subito.* *Compatibilmente con la gestione dei pazienti e degli interventi medici e chirurgici

La sicurezza medica per la tua bellezza, sempre

Medicina estetica centro medico a Milano

Lo studio della Dott.ssa Luisella Troyer è uno studio medico, dove opera esclusivamente personale sanitario.

Tutti i trattamenti medico-estetici sono dunque erogati da Medici, fisioterapisti od infermieri professionisti, specializzati proprio nelle dismorfie del pannicolo adiposo e nel ringiovanimento del corpo.

Lo studio della Dottoressa non è un centro estetico, e tutti i trattamenti di natura estetica sono prescritti esclusivamente dopo l'idonea visita medica.

Una sicurezza per te, un dovere legale ed etico per la Dottoressa.

Così tu sarai sempre tranquilla, avrai costantemente il monitoraggio medico e tutta l'affidabilità di un'equipe sanitaria d'eccellenza, dedicata proprio alla tua bellezza.

Clicca qui e chiama il 348.96.89.650 per richiedere una visita di Medicina Estetica con la Dottoressa!

Soffri di pelle delle gambe cadente, prolassata e disidratata?
Affidati all'eccellenza medica del protocollo ElastSkin

Medicina estetica e lifting della pelle a Milano

ElastSkin è il protocollo medico-estetico ideato dalla Dott.ssa Luisella Troyer, che consente di riportare elasticità, tono e idratazione della pelle ad alti livelli, senza ricorrere alla Chirurgia Plastica.

Il protocollo, ideato dalla Dott.ssa Troyer dopo la sua lunga esperienza con i più noti inestetismi delle gambe, può essere applicato con successo anche alle pazienti affette da cellulite, lipedema e invecchiamento precoce della pelle.

I risultati sono sbalorditivi: pelle immediatamente più tonica, più liscia, più idratata e più elastica.

Senza dolore, senza chirurgia: solo con la tua nuova pelle bellissima, come sei tu.

Clicca qui e chiama il 348.96.89.650 per richiedere un trattamento ElastSkin!

Non puoi pagare subito un trattamento?
La Dottoressa ti permette di pagare con calma, senza interessi

Finanziamento a tasso zero per la Medicina Estetica a Milano

La Dott.ssa Luisella Troyer è prima di tutto un Medico, che ha dedicato la sua intera vita professionale alla Medicina, e al benessere dei propri pazienti.

Ciò vuol dire che, per lei, il mero guadagno è totalmente secondario alla salute dei pazienti.

Anche di quelli che, per le mille difficoltà della vita, avrebbero bisogno di trattamenti che non possono però onorare sul momento.

Perciò, ogni trattamento della Dottoressa può essere pagato senza finanziamento, senza alcun tipo di interessi e senza lucro, ratealmente da tre a dodici mesi.

Senza intercessione bancaria e senza finanziarie: solo con la garanzia del rapporto fiduciario Medico-paziente.

Affinché tu stia semplicemente bene, a prescindere dalla tua capacità di spesa.

Clicca qui e chiama il 348.96.89.650 per avere tutte le informazioni sui pagamenti rateali!

Hai paura di perdere i risultati ottenuti con tanto sforzo?
La Dottoressa ti aiuta: pacchetti mantenimento 12 mesi tutto incluso

Medicina estetica e lifting della pelle a Milano

La Dott.ssa Luisella Troyer è un Medico che opera in scienza e coscienza, sempre.

Sa perfettamente che molti trattamenti, anche se estremamente efficaci, hanno bisogno di regolare manutenzione nel tempo, per non perdere i vantaggi ottenuti, spesso con molto sforzo.

Ecco perché, per ogni trattamento con protocollo ElastSkin (Radiofrequenza Medica, Elettroporazione Medica, ultrasuoni HiFu) ti propone un conveniente e vantaggioso piano di mantenimento, che copre tutti e 12 i mesi dell'anno.

Ad un costo calmierato, nell'esclusivo interesse della tua salute.

Così tu non dovrai preoccuparti di nulla, e le tue gambe rimarranno sempre belle e in salute: gli operatori specializzati e i Clinici dell'equipe della Dottoressa si prenderanno cura di te con un piano di mantenimento personalizzato, che ti consentirà di rilassarti ed essere sempre sicura, curata e in salute.

Perché per la Dottoressa tu non sei una semplice paziente: sei un'amica e una persona speciale, da proteggere ed aiutare tutto l'anno.

Proprio come i veri amici fanno.

E la Dottoressa è sempre tua amica, una vera amica.

Clicca qui e chiama il 348.96.89.650 per richiedere il tuo piano di mantenimento personalizzato!

Sei incinta e hai le gambe gonfie e dolenti?
La Dottoressa è qui per aiutare te e il tuo bambino

Cura delle vene varicose e delle caviglie gonfie per le donne in gravidanza

La Dott.ssa Luisella Troyer ha giurato di proteggere la tua vita e la tua salute, sempre.

Anche, e forse soprattutto, in un momento estremamente importante e delicato, come quello che ti sta portando a divenire mamma.

La Dottoressa sa bene che, durante la gravidanza, le tue gambe sono costantemente provate dal peso del tuo bambino.

Questo le porta a divenire spesso gonfie, dolenti, pesanti.

In molti casi, la gravidanza è l’inizio di una degenerazione dei tessuti delle vene della futura mamma, che sfocia poi in una cronica insufficienza venosa, con la comparsa di dolenti vene varicose.

Proprio per questo, dal frutto della sua trentennale esperienza, la Dottoressa ha ideato il protocollo medico “Mamma Protetta”, che può aiutarti a prevenire le patologie vascolari e a preservare la salute delle tue gambe.

Per gambe belle, sane e in salute anche nel periodo più speciale della tua vita: la Dottoressa è sempre con te!

Clicca qui e scopri il protocollo "Mamma Protetta" per la salute delle tue gambe in gravidanza!

Sei affetta da lipedema e devi intervenire chirurgicamente?
Affidati al protocollo chirurgico della Dott.ssa Luisella Troyer

Liposuzione specifica per il lipedema Lipedema Reduction Surgery

La Dott.ssa Luisella Troyer è un Chirurgo Vascolare perfezionata nel lipedema e nel trattamento di tutte le dismorfie del pannicolo adiposo degli arti inferiori.

Oltre trent'anni fa, è stata uno dei primi Medici ad ipotizzare la presenza della nuova patologia scollegata dall'obesità, conosciuta ora come lipedema.

La costante ricerca clinica su questa grave dismorfia che colpisce esclusivamente le donne le ha permesso di sviluppare un nuovo protocollo chirurgico specificatamente pensato per il lipedema.

Assieme al Dott. Alberto Gallucci, Chirurgo Plastico esperto nelle dismorfie gravi del grasso umano, la Dottoressa ha quindi ideato il protocollo di Liposuzione a Zone Selettive.

Un protocollo innovativo che si basa sul rispetto dei tessuti sani della paziente, sull'intervento localizzato in micro-zone e su un piano terapeutico che comprende il protocollo estetico ElastSkin.

Un aiuto d'eccellenza per le molte donne che, ogni giorno, soffrono sia piscologicamente che fisicamente per una patologia non decisa da loro, tutt'ora poco conosciuta in Italia, che ne causa spesso esclusione sociale e profonda sofferenza.

Clicca qui e scopri la Liposuzione a Zone Selettive per combattere il lipedema!

Soffri di emorroidi patologiche e dolorose?
La Dottoressa può aiutarti a risolverle per sempre

Cura delle emorroidi patologiche a Milano

La Dott.ssa Luisella Troyer è un Chirurgo Vascolare perfezionata in Proctologia avanzata.

Nel suo studio di Via della Moscova somministra trattamenti di ultima generazione per la cura delle emorroidi patologiche, del tutto indolori.

Potrai quindi eliminare definitivamente le tue emorroidi che ti tormentano da tanto tempo, con il trattamento avanzato di scleromousse stabilizzata con aria sterilizzata.

Dall'esperienza medica d'eccellenza, un trattamento di alta qualità per liberarti per sempre dal problema delle emorroidi.

Veloce, sicuro, definitivo, totalmente indolore: finalmente, l'unica valida alternativa all'intervento chirurgico.

Clicca qui e scopri come liberarti per sempre e senza dolore dalle tue emorroidi!

Hai varici grandi ed antiestetiche sulle gambe?
La Dottoressa può eliminarle senza chirurgia e senza dolore

Cura delle vene varicose a Milano

Come Chirurgo Vascolare, la Dott.ssa Luisella Troyer ha grande esperienza nel rimuovere vene varicose anche di grandi dimensioni senza ricorrere alla chirurgia, con trattamenti mini-invasivi e totalmente indolore.

Trent'anni di esperienza medica e continua ricerca scientifica di alto livello le hanno permesso di padroneggiare le migliori terapie sclerosanti a guida ecografica, efficaci, sicure e rapide, per risolvere anche i casi più complicati di vene varicose.

Nello studio della Dottoressa potrai ripristinare la bellezza e la funzionalità delle tue gambe, eliminando per sempre le anti-estetiche e pericolose varici in tutta tranquillità, con sedute indolore e di breve durata.

La Medicina angiologica sicura, affidabile ed efficace, frutto della costante ricerca medica.

Affinché tu possa tornare a stare bene con le tue gambe, senza più dolori, pruriti o pesantezza, tipici delle vene varicose.

Clicca qui e scopri come liberarti per sempre e senza dolore dalle tue varici!

Hai una polizza assicurativa Unisalute?
La Dott.ssa Luisella Troyer è un Medico convenzionato

Medico convenzionato con Unisalute

Se hai una polizza Unisalute, puoi effettuare una visita in convenzione con la Dott.ssa Luisella Troyer.

La Dott.ssa Luisella Troyer è infatti un Medico convenzionato con Unisalute: le visite ed i trattamenti della Dottoressa in regime ospedaliero possono quindi esserti rimborsati o direttamente prenotati dalla tua assicurazione, secondo il tuo piano sanitario.

Chiedi tutte le info al nostro centralino chiamando il 348.96.89.650: saremo felici di aiutarti.

Chatbot e articoli scritti da un algoritmo? No, grazie.

No chatbot logo

Ogni pagina di questo sito è stata scritta da un professionista sanitario e della comunicazione sanitaria. Umano.

La Dott.ssa Luisella Troyer apprezza la tecnologia, ma crede che le informazioni sanitarie debbano (almeno al momento) essere fornite da professionisti sanitari umani, in scienza e coscienza.

Anche se chiamerai il centralino al 348.96.89.650 oppure manderai un messaggio su WhatsApp, a risponderti sarà sempre e comunque un umano.

In questo sito non troverai pagine scritte da un algoritmo, né composte da un'intelligenza artificiale che si affida al machine learning.

A quello, la Dottoressa preferisce ancora lo human learning, che si fa studiando su libri e pubblicazioni, nonché esercitando la professione medica in prima linea, giorno dopo giorno.

Queste pagine sono state scritte da professionisti sanitari (Medici esperti di informazione sanitaria), e sono state progettate per essere chiare, facili e comprensibili da tutti, anche (e soprattutto) per chi non è Medico.

Per te, paziente o semplice curioso lettore.

Pensate da umani per umani, per proteggere la tua salute, ed aiutarti a capire meglio la Medicina.

Non sono articoli per personale sanitario, ma non vogliono esserlo: il loro scopo è quello di fornire aiuto e supporto ai pazienti, in linguaggio chiaro e facilmente comprensibile.

Per questi motivi, la Dottoressa ritiene che l'uso dell'Intelligenza Artificiale negli articoli sanitari è, al momento, troppo incerto per poter essere affidabile: ogni articolo sanitario, che riguarda il bene prezioso della salute dei pazienti, deve quindi essere obbligatoriamente scritto, verificato ed approvato da personale sanitario, esperto e qualificato.

In tutto il sito è vietato l'utilizzo di testi, immagini, loghi, logotipi, video e qualsiasi altro media di produzione originale per l'addestramento di sistemi di intelligenza artificiale generativa, così come l'utilizzo di mezzi automatizzati di data scraping.

Condividi questa pagina

Vuoi prenotare una visita con me online? Fallo da qui

Se vuoi prenotare rapidamente una visita con me nel mio studio di Milano in Via della Moscova, 60 (fermata MM2 Moscova), puoi farlo comodamente da qui.

Clicca sul pulsante PRENOTA UNA VISITA qui in basso, e scegli il primo appuntamento disponibile in modalità sicura e protetta, grazie a Miodottore.it

Prenota una visita con la Dott.ssa Luisella Troyer su Miodottore.it
Luisella Troyer - MioDottore.it

Mandami un messaggio. Sono qui per aiutarti.

Angiologo Milano - Cura del linfedema e del lipedema

Compila il modulo sottostante e verrai ricontattato entro 24 ore.

Se preferisci il telefono, chiama il 348.96.89.650

Ricorda che, per obblighi deontologici (e anche per buon senso) non posso effettuare diagnosi a distanza.
Tutti i miei eventuali consigli o pareri non potranno mai sostituire una visita specialistica.

Tutti i campi con * sono obbligatori.

Se il form ti da problemi d'invio, manda una mail a info@milanolinfedema.it
*

Questo modulo è sicuro e protetto da Google reCAPTCHA
Le tue gambe belle,
come le hai sempre desiderate.
La Dottoressa che si prende cura delle tue gambe, da oltre 30 anni.
Le tue gambe belle,
come le hai sempre desiderate.
La Dottoressa che cura e protegge le tue gambe, da oltre 30 anni.
I miei pazienti dicono:
‟Non sono brava con le parole, figuriamoci le recensioni, ma non potevo risparmiarmi dal ringraziare questa persona stupenda!” Germana
‟Ulcera venosa bruttissima: posso dire che se ho ancora la caviglia attaccata alla gamba è senz'altro per l'enorme pazienza che la Dottoressa ha avuto con me.
Questa recensione è quindi doverosa"
Egisto
‟Mi ha dato degli ottimi consigli per evitare che la mia patologia, il diabete, che mi tormenta da anni, finisca poi col distruggermi anche i piedi.
Sicuramente sarà lei il mio medico di riferimento per il futuro."
Grazia