Il tuo Angiologo a Milano,
per gambe belle e sane.
Da oltre 30 anni, l'eccellenza specialistica per le tue gambe.
Un mondo di salute e benessere per le tue gambe, frutto della costante ricerca medica specialistica della Dott.ssa Luisella Troyer:
Il tuo angiologo di eccellenza a Milano
Il tuo Angiologo a Milano,
per gambe belle e sane.
Un mondo di salute e benessere per le tue gambe, frutto della costante ricerca medica specialistica della Dott.ssa Luisella Troyer:
Il tuo angiologo di eccellenza a Milano
Da oltre 30 anni, l'eccellenza specialistica per le tue gambe.

Dott.ssa Luisella Troyer
Chirurgo Vascolare Angiologo a MilanoAngiologo a Milano

Specialista in Chirurgia Vascolare
Perfezionata nel trattamento del linfedema e del lipedema

Migliaia di casi clinici trattati con successo.
20 anni di Chirurgia Vascolare.
Alta diagnostica non invasiva.
L'esperienza nel trattamento delle linfopatie.
La costante ricerca medica sul lipedema.
Oltre trent'anni d'esperienza per curarti.
Il tuo Angiologo a Milano.

Dottoressa Luisella Troyer Chirurgo Vascolare a Milano

Hai un problema?
Chiedi aiuto alla
Dott.ssa Luisella Troyer.
È QUI PER AIUTARTI,
SEMPRE.

Richiedi ora l'aiuto della
Dott.ssa Luisella Troyer
Lasciaci ora il tuo numero, e ti richiameremo subito.
Riceverai una chiamata entro 24 ore

I miei pazienti dicono:
‟Dolorosa e persistente tromboflebite curata in complessità per via di mie altre patologie.
Un medico eccezionale.”
Serena
‟Dopo due diagnosi sbagliate da altri e ben più di un rischio d'embolia, non posso davvero che ringraziare la Dottoressa!" Sabrina
‟Avere le gambe belle non è solo prerogativa femminile, vorrei farlo sapere!
Grazie ancora Dottoressa!"
Daniele

Attenzione: quest'articolo tratta di materie a carattere medico scientifico.
Per quanto le informazioni in esso contenute siano state selezionate e riportate con cura e con la massima precisione scientifica, non possono e non potranno mai sostituire il parere di un Medico o una visita medica specialistica, e debbono pertanto essere utilizzate per uso esclusivamente informativo.
In caso di dubbi e o domande, chiedi sempre consiglio ad un Medico.
Contenuto non generato da un'AI
NOTA BENE
Il contenuto di questa pagina NON È stato generato da un software di Intelligenza Artificiale generativa.
Tutte le informazioni sanitarie che stai per leggere sono state scritte da informatori sanitari professionisti, e revisionate da Medici regolarmente abilitati alla professione.

Quest'articolo è stato aggiornato dalla Dott.ssa Luisella Troyer il giorno: martedì 05 marzo, 2024

Prenota una visita con la Dott.ssa Luisella Troyer su Miodottore.it
Luisella Troyer - MioDottore.it

La ragade anale e il sanguinamento durante l'evacuazione

La cura della ragade anale a Milano

Hai molto dolore quando vai in bagno?

Senti bruciore, dolore intenso, con o senza sanguinamento?

Il dolore anale ti accompagna anche molte ore dopo l’evacuazione, e spesso ti rende difficile anche compiere anche i più semplici movimenti quotidiani?

Potresti essere affetto da una particolare lesione del canale anale che non riesce a guarire da sola, chiamata ragade anale.

La ragade anale è un problema serio, spesso trascurato fino a quando non diviene insopportabile, tanto da costringere il paziente ad eseguire d’urgenza una visita proctologica.

Leggi questa pagina per scoprire cos’è una ragade anale, quando si forma e cosa si può fare per curarla.

Cos’è una ragade anale?

Cura della ragade anale a Milano
Ragade anale cronicizzata
Una ragade anale cronicizzata all'esame proctoscopico.
Si può notare i margini netti, duri e fibrotici, col fondo biancastro tipico del tessuto di granulazione

La ragade anale è una lesione, quindi una ferita, localizzata nel canale anale.

La ragade ha delle caratteristiche precise, che la fanno identificare come vera e propria piaga: la sua cicatrizzazione è molto lenta, o addirittura assente, tanto da farle assumere la sintomatologia di una vera e propria ulcera.

Solitamente si posiziona nella parte posteriore del canale anale, ed è sempre una lesione verticale alle naturali plissettature della mucosa.

All’esame clinico, appare di norma come una lesione arrossata, sanguinante, estremamente dolente anche al minimo contatto.

La ragade anale può essere sia acuta che cronica: se la lesione acuta assomiglia ad una vera e propria ferita rossastra e sanguinolenta, la ragade cronicizzata appare di fondo biancastro, con margini duri e fibrosi, e una profondità che s’estende fino alla tonaca muscolare del muscolo sfintere.

Soffri di una ragade dolorosa?
Posso aiutarti, contattami ora

Da cosa è causata una ragade anale?

Un’alterazione del normale alvo, cioè le feci, è alla base di pressoché ogni patologia benigna del canale ano-rettale.

La ragade non fa eccezione a questa regola statistica: è una lesione localizzata causata dal passaggio di feci dure, tipiche della stipsi, oppure anche di frequente diarrea.

Anche l’uso frequente di lassativi o purganti, a cui molti pazienti stitici devono necessariamente rivolgersi per evacuare, acidifica le feci, che a loro volta possono irritare e lacerare la mucosa anale, scatenando una lesione.

Sebbene una lesione del canale anale possa avvenire anche durante un rapporto sessuale anale, questa causa è minoritaria rispetto alla disfunzione dell’alvo.

La ragade anale vede una lenta o del tutto assente cicatrizzazione a seguito dei costanti spasmi del muscolo sfintere interno, che provocano un costante deficit di ossigenazione della ferita, perpetuandone la permanenza.

Contraendosi con un’iper-pressione addominale, reazione stessa alla ferita, lo sfintere a sua volta peggiora la vascolarizzazione della zona, creando un circolo vizioso che non permette alla ragade di guarire, degenerando in un’ulcera.

Soffri di una ragade dolorosa?
Posso aiutarti, contattami ora

Qual’è il sintomo di un’ulcera?

Cura della ragade anale a Milano
Ragade anale cronicizzata
Il sanguinamento di color rosso vivo è uno degli indizi diagnostici di una ragade.
Tale fenomeno si attiva anche con piccoli traumi, come il passaggio delle feci oppure la stimolazione digitale

Il sintomo principale dell’ulcera è il dolore intenso, che il paziente percepisce soprattutto durante la defecazione.

Tale dolore spesso è difficilmente sopportabile per il paziente, ed è sovente accompagnato anche da sanguinamento, con colore del sangue visibilmente ‘rosso vivo’.

In molti casi, il dolore post-evacuazione perdura fino a molte ore dopo l’atto, tanto da divenire spesso invalidante, costringendo il paziente a rimanere in determinate posizioni (ad esempio, sdraiato supino ed immobile).

L’intenso dolore durante l’evacuazione spesso modifica inconsciamente la psicologia del paziente che, per evitare di provare dolore, ritarda o posticipa la defecazione, sviluppando così una condizione di stipsi.

Tale stipsi peggiora la guarigione della ragade, poiché le feci indurite dalla stitichezza continuano a lacerare la lesione, impedendone la già lenta cicatrizzazione.

Non di rado alla ragade, specie se cronicizzata da tempo, può associarsi una marisca vicina all’orifizio anale, che il paziente può confondere con un’emorroide, ma che di fatto è solo mucosa leggermente estrusa, naturale protezione del corpo verso la lesione della ragade.

Questa marisca è spesso percepita come come dolente e rigonfia, e può associarsi anche alla presenza di una parte di mucosa ipertrofica del canale anale, una papilla per essere precisi, in corrispondenza della ragade e che fuoriesce dal canale dopo ogni evacuazione.

La marisca e la papilla ipertrofica associata alla ragade sono complicanze che rallentano ulteriormente la guarigione della lesione, e che il paziente spesso confonde con altre patologie, come ad esempio i polipi.

La complicazione più grande di una ragade è la formazione di un ascesso, quindi di un’infezione della lesione, con la comparsa di una fistola da cui esce materiale purulento e maleodorante.

Soffri di una ragade dolorosa?
Posso aiutarti, contattami ora

Come si diagnostica una ragade anale?

ragade fistolizzata con pus
ragade con fistola
La presenza di pus su una ragade deve sempre far sospettare la possibile presenza di una fistola.
In quel caso, il Medico può prescrivere un'ecografia endoanale di controllo, atta a valutare la possibile esistenza di infezioni ghiandolari

La diagnosi della ragade anale è clinica, ed è effettuata dopo una visita proctologica completata dalla proctoscopia.

Già durante la fase di anamnesi il Medico è messo sulla buona strada dal racconto dei sintomi del paziente, che riporta quasi sempre intensi dolori durante e dopo la defecazione, con fuoriuscita di sangue.

La visita proctologica prevede l’esplorazione digitale del canale anale, dove solitamente il Medico esperto identifica subito la lesione.

La conferma visiva è effettuata con una proctoscopia, eseguita con un classico proctoscopio da ispezione oppure, più recentemente, con un Videoproctoscopio Digitale, munito di telecamera ed inserito nell’ano, senza dolore, grazie ad un tubo sterile.

Nel caso di dubbi sull’effettivo tono dello sfintere, il Medico può prescrivere un esame complementare come la manometria anorettale.

L’ecografia endoanale è prescritta solo quando il Medico accerta la presenza di un ascesso, con eventuale fistola.

Soffri di una ragade dolorosa?
Posso aiutarti, contattami ora

Come si cura una ragade anale?

Sebbene a lenta guarigione, nella maggioranza dei casi le ragadi anali guariscono spontaneamente, senza una terapia specifica.

Solo una piccola parte delle lesioni al canale anale richiedono cure mediche specialistiche, e un’ancor più piccola parte richiedono revisione chirurgica.

Considerato ciò, la terapia conservativa è l’arma di prima linea contro le ragadi anali che dimostrano difficoltà di guarigione spontanea.

In primo luogo, la modifica della dieta e dei comportamenti alimentari del paziente è imprescindibile, ed è forse la prescrizione di maggior importanza per il paziente.

Il Medico provvede a modificare la dieta che ha provocato la stipsi o le frequenti scariche diarroiche, agendo sui fattori scatenanti della disfunzione dell’alvo.

L’eventuale stato di stipsi cronica deve essere adeguatamente trattato, con la giusta dieta e, eventualmente, la riabilitazione intestinale.

Anche elementi di disturbo dell’alvo più comuni, come la sindrome del colon irritabile, intolleranze alimentari oppure situazioni di eccessivo stress devono essere affrontati e risolti, nell’intento di riportare le feci ad una naturale morbidezza, con normale forma cilindrica.

Al paziente sono prescritti specifici detergenti delicati per la zona peri-anale con effetto igienizzante, ed è adeguatamente istruito sulla corretta igiene quotidiana.

La terapia farmacologica viene completata con l’uso di specifiche creme e pomate topiche, ad effetto cicatrizzante e lenitivo.

In caso di ipertono accertato dello sfintere, la riduzione del tono anale diviene prioritaria.

Essa è effettuata prescrivendo specifiche pomate alla nitroglicerina oppure per mezzo dell’iniezione della tossina botulinica, particolarmente efficace come farmaco miorilassante.

Il Medico può prescrivere anche l’utilizzo dei dilatatori anali, che hanno sempre compito di distendere lo sfintere e diminuirne l’ipertono, che solitamente debbono essere utilizzati su base quotidiana, indicativamente per diverse settimane.

I moderni dilatatori criotermici contengono un gel interno, in grado di accumulare freddo o caldo a seconda dell'uso e della prescrizione del Medico, e ciò è di grande utilità in caso di spasmo sfinteriale.

Questi accorgimenti e prescrizioni, di solito, riescono a ridurre drasticamente l’ipertono dello sfintere e a riportare l’alvo ad una corretta forma e morbidezza, aiutando quindi la ragade a guarire.

Il ricorso alla Chirurgia è pertanto indicato solo a ragadi ormai cronicizzate da molto tempo, oppure a lesioni che non rispondono ad alcuno dei trattamenti medici e alla modifica della dieta.

Soffri di una ragade dolorosa?
Posso aiutarti, contattami ora

La ragade anale è spesso confusa con una fistola anale, che può esserne una complicazione, ma che ha origini completamente differenti.

La fistola è l'infezione di una ghiandola della mucosa anale o perianale che, impossibilitata a sfogare esternamente, 'scava' un canale artificiale verso l'esterno, facendo fuoriuscire materiale purulento.

Un vero e proprio ascesso, dunque.

La ragade è invece una vera e propria ulcera, aperta sempre, che non guarisce spontaneamente a causa di una cattiva igiene, delle feci dure o troppo acide che le passano costantemente sopra, di un eccesivo tono del muscolo sfintere.

Anche una ragade, come qualsiasi altra infezione, può degenerare in un ascesso, rendendo quindi ancora più complicato il suo trattamento.

Ecco perché è sempre doveroso effettuare una visita proctologica ogni volta che si avverte un dolore anale all'evacuazione, che non si risolve spontaneamente nel giro di qualche giorno.

Quando si deve ricorrere alla Chirurgia per il trattamento della ragade?

Il trattamento chirurgico della ragade è riservato esclusivamente a quelle lesioni che non rispondono a nessuna delle terapie mediche.

Solitamente, sono ulcere cronicizzate da molti anni, con bordi ormai ipertrofici e duri, con fondo bianco e ripieno di tessuto di granulazione, con scarse o nulle possibilità di cicatrizzazione.

In questi casi, l’intervento ormai divenuto d’eccellenza per risolvere la ragade è la fissurectomia, cioè l’asportazione della ragade tout-court, e la formazione di una nuova lesione ‘fresca’, con margini ben vascolarizzati e tessuto sano, in grado di guarire autonomamente.

Assieme alla ragade vera e propria, eventualmente vengono asportate, nella medesima sede, anche papilla ipertrofica e marisca.

Un tempo intervento principe per la risoluzione della ragade, la sfinterectomia, cioè l’incisione ragionata dello sfintere per abbassarne il tono, è ora riservata solo a ragadi causate da un importante ed accertato ipertono sfinteriale.

Se ben eseguiti, gli interventi proctologici di rimozione o riduzione della ragade non comportano dolore post operatorio, sono solitamente effettuati in regime di Day Surgery o Day Hospital e, salvo complicazioni, prevedono una risoluzione della ragade in circa 4-6 settimane.

Soffri di una ragade dolorosa?
Posso aiutarti, contattami ora

Chi è lo specialista a cui affidarsi per la ragade anale?

La ragade anale è una vera e propria lesione ulcerosa del canale anale, e il suo studio e la sua cura rientrano quindi nella competenza della Proctologia, cioè quella parte della Medicina che si occupa proprio delle patologie dell’ano e del retto.

In Italia, la proctologia è una sotto-specializzazione della Chirurgia Generale e della Chirurgia Vascolare.

Pertanto, il professionista sanitario indicato per la diagnosi e la cura della ragade è il Chirurgo Generale o il Chirurgo Vascolare, entrambi con perfezionamenti in Proctologia.

Questi due Medici, oltre ad avere grande competenza nella patologia in sé, essendo Chirurghi hanno eventualmente tutta l’abilità manuale necessaria per intervenire direttamente sulla ragade non solo dal punto di vista medico, ma chirurgico.

Soffri di una ragade dolorosa?
Posso aiutarti, contattami ora

Le tue gambe sono in questo stato?

La cavitazione medica per il lipedema a Milano

Scopri la Cavitazione Medica della Dott.ssa Troyer

clicca qui e scopri cos'è
Chirurgia Vascolare, angiologia e terapia del linfedema a Milano
Quindi ricorda che...
  • La ragade anale è una lesione a carattere ulceroso del canale anale, causata nella maggior parte dei casi da una disfunzione del normale alvo;
  • I pazienti stitici cronici, oppure pazienti con disfunzionalità intestinali diarroiche come quelle causate dalla sindrome del colon irritabile sono soggetti naturalmente predisposti alla formazione delle ragadi anali;
  • La maggior parte delle ragadi anali si risolve spontaneamente, con i naturali tempi della cicatrizzazione biologica, senza bisogno di intervento esterno;
  • Una piccola parte delle ragadi cronicizza, divenendo una vera e propria piaga che non guarisce;
  • La ragade è diagnosticata dopo una visita proctologica, completata da un esame chiamato proctoscopia;
  • La ragade può divenire estremamente dolente al passaggio delle feci e a particolari movimenti del paziente, e il dolore post evacuazione può durare anche molte ore dopo l'atto;
  • Le ragadi cronicizzate hanno scarse o nulle probabilità di guarire spontaneamente, e richiedono sempre un aiuto medico o chirurgico;
  • La presenza di sangue rosso e vivo durante la defecazione, o sulle feci stesse, può indicare la presenza di una ragade;
  • Assieme alla ragade può comparire anche una marisca oppure una papilla ipertrofica, che il paziente spesso confonde con un'emorroide;
  • Uno sfintere interno ipertonico, con frequenti spasmi non controllati, è la causa principale della cattiva ossigenazione della ragade, e della sua incapacità di cicatrizzare;
  • L'atteggiamento di prima linea per la terapia della ragade è conservativo, e si basa sulla modifica della dieta e sull'uso di particolari prodotti famraceutici ad uso topico, cicatrizzanti e coadiuvanti;
  • Laddove tutte le terapie mediche per la ragade falliscono, l'approccio chirurgico diviene obbligatorio;
  • La fissurectomia è l'intervento di rimozione della ragade e la creazione di tessuto sano, in grado di cicatrizzare;
  • La sfinterectomia è l'intervento di riduzione del tono dello sfintere, necessario in caso di iper-tono conclamato e diagnosticato dalla manometria ano-rettale

Soffri di una ragade anale e hai grande dolore e sanguinamento ad ogni evacuazione?
Posso aiutarti

Contatta il tuo chirurgo vascolare a Milano

Come Chirurgo Vascolare, mi occupo di Proctologia già dalla mia esperienza come specializzanda.

Nel corso della mia carriera da Chirurgo, ho approfondito la problematica delle lesioni a carico del canale anale e del loro trattamento mini-invasivo e non traumatico, con l’obiettivo di risparmiare, ove possibile, l’intervento operatorio al paziente.

Nel mio studio di Milano, in Via della Moscova mi avvalgo dell’utilizzo della Videoproctoscopia Endoscopica Elettronica: un moderno strumento diagnostico in grado di ispezionare con precisione tutto il canale anale, che non richiede preparazione pre-intervento ed è assolutamente indolore per il paziente.

L'utilizzo dei moderni protocolli farmaci topici cicatrizzanti, la modifica della dieta che seguo personalmente e la cura e l'igiene della mucosa anale mi permettono di risolvere gran parte dei casi di ragadi croniche, anche quelli più complicati.

E, laddove le cure farmacologiche non fossero sufficienti, si può intervenire chirurgicamente per risolvere, senza dolore alcuno, la ragade.

Avviso deontologico medico
Nota deontologica

La Proctologia, in Italia, non ha ancora una Scuola di Specializzazione riconosciuta dal Ministero dell'Istruzione.

Non è quindi legalmente possibile riportare l'aggettivo 'specialista' al Medico Proctologo, poiché tale titolo accademico è riservato solo al Medico che, legalmente, ottiene un Diploma di Specializzazione.

Come branca della Medicina, la Proctologia può essere inquadrata come disciplina chirurgica, che può però allargarsi ed intendersi perfezionamento della Gastroenterologia, della Dermatologia, della Chirurgia Vascolare, dell'Oncologia, della Infettivologia e, non ultimo, anche della Ginecologia.

Questo vuol dire che la formazione del Medico che intende definirsi 'Proctologo' è effettuata prevalentemente sul campo, attraverso l'esperienza diretta e i casi clinici affrontati e risolti, nonché del continuo studio ed aggiornamento professionale.

La Dott.ssa Luisella Troyer, iscritta all'Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri di Milano, tiene dunque a precisare che ella è un Medico Chirurgo Specialista in Chirurgia Vascolare, e perfezionata poi Proctologo durante il suo trentennale esercizio della professione medica.

La Dott.ssa Luisella Troyer è un Medico Chirurgo, specializzata in Chirurgia Vascolare e perfezionata nelle patologie linfatiche, in Oncologia Linfatica, in Proctologia, in Podoiatria e in Vulnologia.

Nella sua trentennale professione si è focalizzata sulla cura e sul trattamento (anche chirurgico) delle lesioni croniche a decorso ulcerativo, sulla corretta diagnosi e terapia del linfedema e sulla particolare cura e gestione del paziente oncologico pre e post chirurgia.

È uno dei pochi Medici in Italia ad occuparsi della complicata gestione dei pazienti con linfedema primitivo (congenito), e particolare attenzione è stata sempre rivolta alla diagnosi e alla gestione della paziente affetta da lipedema, malattia per la quale la Dottoressa ha sempre richiesto l’adeguato riconoscimento come reale patologia, distaccata dalla semplice obesità o adiposità localizzata.

Il suo approccio terapeutico per i pazienti linfatici è basato sulla Terapia Complessa Decongestionante, e su un follow-up preciso, puntuale e costante, comprensivo di particolare riguardo alla cura della cute e al linfobendaggio.

Come Medico Estetico, la Dottoressa si è dedicata con particolare riguardo al benessere e alla salute delle gambe, adottando nuovi approcci chirurgici per la risoluzione del lipedema (la Liposuzione a Zone Selettive) e il protocollo estetico ElastSkin, per la riduzione significativa della cellulite e della lassità cutanea di cosce e caviglie.

La Dott.ssa Luisella Troyer è Chirurgo Vascolare nel reparto vulnologico del Piede Diabetico dell’Istituto Clinico Città Studi di Milano, e visita privatamente presso il suo studio Salus Mea in centro città, in Via della Moscova 60.

Perfezionata anche in Proctologia e nella risoluzione della patologia emorroidale, nel suo studio risolve i casi più complicati emorroidi patologiche, utilizzando l'avanzata tecnica a scleromousse stabilizzata con aria sterilizzata.

Come Medico Podoiatra, la Dottoressa si occupa a 360° della salute del piede, con servizi di Podoiatria e Podologia avanzati, dalla pedicure sanitaria sino alla cura delle ulcere gravi nei pazienti affetti da piede diabetico.

Nel suo ambulatorio privato, eroga terapie avanzate per la riduzione del pannicolo adiposo di cosce e glutei, terapie sclerosanti e Terapia Complessa Decongestionante.

A Milano, se sei affetto da una ferita cronica che non guarisce, soffri di stasi linfatica, un accumulo abnorme di grasso, varici e vene varicose o semplicemente vuoi il benessere per le tue gambe, la Dott.ssa Luisella Troyer può aiutarti: semplicemente, chiamala.

Vuoi parlare con la Dottoressa?
La Dottoressa è qui per aiutarti.
Lasciale ora il tuo numero, e ti richiamerà subito.* *Compatibilmente con la gestione dei pazienti e degli interventi medici e chirurgici

La sicurezza medica per la tua bellezza, sempre

Medicina estetica centro medico a Milano

Lo studio della Dott.ssa Luisella Troyer è uno studio medico, dove opera esclusivamente personale sanitario.

Tutti i trattamenti medico-estetici sono dunque erogati da Medici, fisioterapisti od infermieri professionisti, specializzati proprio nelle dismorfie del pannicolo adiposo e nel ringiovanimento del corpo.

Lo studio della Dottoressa non è un centro estetico, e tutti i trattamenti di natura estetica sono prescritti esclusivamente dopo l'idonea visita medica.

Una sicurezza per te, un dovere legale ed etico per la Dottoressa.

Così tu sarai sempre tranquilla, avrai costantemente il monitoraggio medico e tutta l'affidabilità di un'equipe sanitaria d'eccellenza, dedicata proprio alla tua bellezza.

Clicca qui e chiama il 348.96.89.650 per richiedere una visita di Medicina Estetica con la Dottoressa!

Soffri di pelle delle gambe cadente, prolassata e disidratata?
Affidati all'eccellenza medica del protocollo ElastSkin

Medicina estetica e lifting della pelle a Milano

ElastSkin è il protocollo medico-estetico ideato dalla Dott.ssa Luisella Troyer, che consente di riportare elasticità, tono e idratazione della pelle ad alti livelli, senza ricorrere alla Chirurgia Plastica.

Il protocollo, ideato dalla Dott.ssa Troyer dopo la sua lunga esperienza con i più noti inestetismi delle gambe, può essere applicato con successo anche alle pazienti affette da cellulite, lipedema e invecchiamento precoce della pelle.

I risultati sono sbalorditivi: pelle immediatamente più tonica, più liscia, più idratata e più elastica.

Senza dolore, senza chirurgia: solo con la tua nuova pelle bellissima, come sei tu.

Clicca qui e chiama il 348.96.89.650 per richiedere un trattamento ElastSkin!

Non puoi pagare subito un trattamento?
La Dottoressa ti permette di pagare con calma, senza interessi

Finanziamento a tasso zero per la Medicina Estetica a Milano

La Dott.ssa Luisella Troyer è prima di tutto un Medico, che ha dedicato la sua intera vita professionale alla Medicina, e al benessere dei propri pazienti.

Ciò vuol dire che, per lei, il mero guadagno è totalmente secondario alla salute dei pazienti.

Anche di quelli che, per le mille difficoltà della vita, avrebbero bisogno di trattamenti che non possono però onorare sul momento.

Perciò, ogni trattamento della Dottoressa può essere pagato senza finanziamento, senza alcun tipo di interessi e senza lucro, ratealmente da tre a dodici mesi.

Senza intercessione bancaria e senza finanziarie: solo con la garanzia del rapporto fiduciario Medico-paziente.

Affinché tu stia semplicemente bene, a prescindere dalla tua capacità di spesa.

Clicca qui e chiama il 348.96.89.650 per avere tutte le informazioni sui pagamenti rateali!

Hai paura di perdere i risultati ottenuti con tanto sforzo?
La Dottoressa ti aiuta: pacchetti mantenimento 12 mesi tutto incluso

Medicina estetica e lifting della pelle a Milano

La Dott.ssa Luisella Troyer è un Medico che opera in scienza e coscienza, sempre.

Sa perfettamente che molti trattamenti, anche se estremamente efficaci, hanno bisogno di regolare manutenzione nel tempo, per non perdere i vantaggi ottenuti, spesso con molto sforzo.

Ecco perché, per ogni trattamento con protocollo ElastSkin (Radiofrequenza Medica, Elettroporazione Medica, ultrasuoni HiFu) ti propone un conveniente e vantaggioso piano di mantenimento, che copre tutti e 12 i mesi dell'anno.

Ad un costo calmierato, nell'esclusivo interesse della tua salute.

Così tu non dovrai preoccuparti di nulla, e le tue gambe rimarranno sempre belle e in salute: gli operatori specializzati e i Clinici dell'equipe della Dottoressa si prenderanno cura di te con un piano di mantenimento personalizzato, che ti consentirà di rilassarti ed essere sempre sicura, curata e in salute.

Perché per la Dottoressa tu non sei una semplice paziente: sei un'amica e una persona speciale, da proteggere ed aiutare tutto l'anno.

Proprio come i veri amici fanno.

E la Dottoressa è sempre tua amica, una vera amica.

Clicca qui e chiama il 348.96.89.650 per richiedere il tuo piano di mantenimento personalizzato!

Sei incinta e hai le gambe gonfie e dolenti?
La Dottoressa è qui per aiutare te e il tuo bambino

Cura delle vene varicose e delle caviglie gonfie per le donne in gravidanza

La Dott.ssa Luisella Troyer ha giurato di proteggere la tua vita e la tua salute, sempre.

Anche, e forse soprattutto, in un momento estremamente importante e delicato, come quello che ti sta portando a divenire mamma.

La Dottoressa sa bene che, durante la gravidanza, le tue gambe sono costantemente provate dal peso del tuo bambino.

Questo le porta a divenire spesso gonfie, dolenti, pesanti.

In molti casi, la gravidanza è l’inizio di una degenerazione dei tessuti delle vene della futura mamma, che sfocia poi in una cronica insufficienza venosa, con la comparsa di dolenti vene varicose.

Proprio per questo, dal frutto della sua trentennale esperienza, la Dottoressa ha ideato il protocollo medico “Mamma Protetta”, che può aiutarti a prevenire le patologie vascolari e a preservare la salute delle tue gambe.

Per gambe belle, sane e in salute anche nel periodo più speciale della tua vita: la Dottoressa è sempre con te!

Clicca qui e scopri il protocollo "Mamma Protetta" per la salute delle tue gambe in gravidanza!

Sei affetta da lipedema e devi intervenire chirurgicamente?
Affidati al protocollo chirurgico della Dott.ssa Luisella Troyer

Liposuzione specifica per il lipedema Lipedema Reduction Surgery

La Dott.ssa Luisella Troyer è un Chirurgo Vascolare perfezionata nel lipedema e nel trattamento di tutte le dismorfie del pannicolo adiposo degli arti inferiori.

Oltre trent'anni fa, è stata uno dei primi Medici ad ipotizzare la presenza della nuova patologia scollegata dall'obesità, conosciuta ora come lipedema.

La costante ricerca clinica su questa grave dismorfia che colpisce esclusivamente le donne le ha permesso di sviluppare un nuovo protocollo chirurgico specificatamente pensato per il lipedema.

Dopo anni di studio e ricerca sul lipedema, la Dottoressa ha quindi ideato il protocollo di Liposuzione a Zone Selettive.

Un protocollo innovativo che si basa sul rispetto dei tessuti sani della paziente, sull'intervento localizzato in micro-zone e su un piano terapeutico che comprende il protocollo estetico ElastSkin.

Un aiuto d'eccellenza per le molte donne che, ogni giorno, soffrono sia piscologicamente che fisicamente per una patologia non decisa da loro, tutt'ora poco conosciuta in Italia, che ne causa spesso esclusione sociale e profonda sofferenza.

Clicca qui e scopri la Liposuzione a Zone Selettive per combattere il lipedema!

Soffri di emorroidi patologiche e dolorose?
La Dottoressa può aiutarti a risolverle per sempre

Cura delle emorroidi patologiche a Milano

La Dott.ssa Luisella Troyer è un Chirurgo Vascolare perfezionata in Proctologia avanzata.

Nel suo studio di Via della Moscova somministra trattamenti di ultima generazione per la cura delle emorroidi patologiche, del tutto indolori.

Potrai quindi eliminare definitivamente le tue emorroidi che ti tormentano da tanto tempo, con il trattamento avanzato di scleromousse stabilizzata con aria sterilizzata.

Dall'esperienza medica d'eccellenza, un trattamento di alta qualità per liberarti per sempre dal problema delle emorroidi.

Veloce, sicuro, definitivo, totalmente indolore: finalmente, l'unica valida alternativa all'intervento chirurgico.

Clicca qui e scopri come liberarti per sempre e senza dolore dalle tue emorroidi!

Hai varici grandi ed antiestetiche sulle gambe?
La Dottoressa può eliminarle senza chirurgia e senza dolore

Cura delle vene varicose a Milano

Come Chirurgo Vascolare, la Dott.ssa Luisella Troyer ha grande esperienza nel rimuovere vene varicose anche di grandi dimensioni senza ricorrere alla chirurgia, con trattamenti mini-invasivi e totalmente indolore.

Trent'anni di esperienza medica e continua ricerca scientifica di alto livello le hanno permesso di padroneggiare le migliori terapie sclerosanti a guida ecografica, efficaci, sicure e rapide, per risolvere anche i casi più complicati di vene varicose.

Nello studio della Dottoressa potrai ripristinare la bellezza e la funzionalità delle tue gambe, eliminando per sempre le anti-estetiche e pericolose varici in tutta tranquillità, con sedute indolore e di breve durata.

La Medicina angiologica sicura, affidabile ed efficace, frutto della costante ricerca medica.

Affinché tu possa tornare a stare bene con le tue gambe, senza più dolori, pruriti o pesantezza, tipici delle vene varicose.

Clicca qui e scopri come liberarti per sempre e senza dolore dalle tue varici!

Hai una polizza assicurativa Unisalute?
La Dott.ssa Luisella Troyer è un Medico convenzionato

Medico convenzionato con Unisalute

Se hai una polizza Unisalute, puoi effettuare una visita in convenzione con la Dott.ssa Luisella Troyer.

La Dott.ssa Luisella Troyer è infatti un Medico convenzionato con Unisalute: le visite ed i trattamenti della Dottoressa in regime ospedaliero possono quindi esserti rimborsati o direttamente prenotati dalla tua assicurazione, secondo il tuo piano sanitario.

Chiedi tutte le info al nostro centralino chiamando il 348.96.89.650: saremo felici di aiutarti.

Chatbot e articoli scritti da un algoritmo? No, grazie.

No chatbot logo

Ogni pagina di questo sito è stata scritta da un professionista sanitario e della comunicazione sanitaria. Umano.

La Dott.ssa Luisella Troyer apprezza la tecnologia, ma crede che le informazioni sanitarie debbano (almeno al momento) essere fornite da professionisti sanitari umani, in scienza e coscienza.

Anche se chiamerai il centralino al 348.96.89.650 oppure manderai un messaggio su WhatsApp, a risponderti sarà sempre e comunque un umano.

In questo sito non troverai pagine scritte da un algoritmo, né composte da un'intelligenza artificiale che si affida al machine learning.

A quello, la Dottoressa preferisce ancora lo human learning, che si fa studiando su libri e pubblicazioni, nonché esercitando la professione medica in prima linea, giorno dopo giorno.

Queste pagine sono state scritte da professionisti sanitari (Medici esperti di informazione sanitaria), e sono state progettate per essere chiare, facili e comprensibili da tutti, anche (e soprattutto) per chi non è Medico.

Per te, paziente o semplice curioso lettore.

Pensate da umani per umani, per proteggere la tua salute, ed aiutarti a capire meglio la Medicina.

Non sono articoli per personale sanitario, ma non vogliono esserlo: il loro scopo è quello di fornire aiuto e supporto ai pazienti, in linguaggio chiaro e facilmente comprensibile.

Per questi motivi, la Dottoressa ritiene che l'uso dell'Intelligenza Artificiale negli articoli sanitari è, al momento, troppo incerto per poter essere affidabile: ogni articolo sanitario, che riguarda il bene prezioso della salute dei pazienti, deve quindi essere obbligatoriamente scritto, verificato ed approvato da personale sanitario, esperto e qualificato.

In tutto il sito è vietato l'utilizzo di testi, immagini, loghi, logotipi, video e qualsiasi altro media di produzione originale per l'addestramento di sistemi di intelligenza artificiale generativa, così come l'utilizzo di mezzi automatizzati di data scraping.

Condividi questa pagina

Vuoi prenotare una visita con me online? Fallo da qui

Se vuoi prenotare rapidamente una visita con me nel mio studio di Milano in Via della Moscova, 60 (fermata MM2 Moscova), puoi farlo comodamente da qui.

Clicca sul pulsante PRENOTA UNA VISITA qui in basso, e scegli il primo appuntamento disponibile in modalità sicura e protetta, grazie a Miodottore.it

Prenota una visita con la Dott.ssa Luisella Troyer su Miodottore.it
Luisella Troyer - MioDottore.it

Mandami un messaggio. Sono qui per aiutarti.

Angiologo Milano - Cura del linfedema e del lipedema

Compila il modulo sottostante e verrai ricontattato entro 24 ore.

Se preferisci il telefono, chiama il 348.96.89.650

Ricorda che, per obblighi deontologici (e anche per buon senso) non posso effettuare diagnosi a distanza.
Tutti i miei eventuali consigli o pareri non potranno mai sostituire una visita specialistica.

Tutti i campi con * sono obbligatori.

Se il form ti da problemi d'invio, manda una mail a info@milanolinfedema.it
*

Questo modulo è sicuro e protetto da Google reCAPTCHA
Le tue gambe belle,
come le hai sempre desiderate.
La Dottoressa che si prende cura delle tue gambe, da oltre 30 anni.
Le tue gambe belle,
come le hai sempre desiderate.
La Dottoressa che cura e protegge le tue gambe, da oltre 30 anni.
I miei pazienti dicono:
‟La sua umanità e la sua comprensione per la mia patologia sono qualità a cui non do davvero prezzo. Grazie Dottoressa.” Giovanni
‟A Milano, ma credo anche in Italia, è dura trovare medici specializzati in linfologia come la Dottoressa Troyer. Consigliatissima." Enzo
‟Secondo me la medicina deve essere anche così: il supporto psicologico al paziente è fondamentale, almeno per me." Luca