Il tuo Angiologo a Milano,
per gambe belle e sane.
Da oltre 30 anni, l'eccellenza specialistica per le tue gambe.
Un mondo di salute e benessere per le tue gambe, frutto della costante ricerca medica specialistica della Dott.ssa Luisella Troyer:
Il tuo angiologo di eccellenza a Milano
Il tuo Angiologo a Milano,
per gambe belle e sane.
Un mondo di salute e benessere per le tue gambe, frutto della costante ricerca medica specialistica della Dott.ssa Luisella Troyer:
Il tuo angiologo di eccellenza a Milano
Da oltre 30 anni, l'eccellenza specialistica per le tue gambe.

Dott.ssa Luisella Troyer
Chirurgo Vascolare Angiologo a MilanoAngiologo a Milano

Specialista in Chirurgia Vascolare
Perfezionata nel trattamento del linfedema e del lipedema

Migliaia di casi clinici trattati con successo.
20 anni di Chirurgia Vascolare.
Alta diagnostica non invasiva.
L'esperienza nel trattamento delle linfopatie.
La costante ricerca medica sul lipedema.
Oltre trent'anni d'esperienza per curarti.
Il tuo Angiologo a Milano.

Dottoressa Luisella Troyer Chirurgo Vascolare a Milano

Hai un problema?
Chiedi aiuto alla
Dott.ssa Luisella Troyer.
È QUI PER AIUTARTI,
SEMPRE.

Richiedi ora l'aiuto della
Dott.ssa Luisella Troyer
Lasciaci ora il tuo numero, e ti richiameremo subito.
Riceverai una chiamata entro 24 ore

I miei pazienti dicono:
‟Molto competente, empatica e precisa, mi ha dato diverse soluzioni per risolvere il mio problema.” Stella
‟Grandissima professionista, competente, attenta ed esaustiva nelle spiegazioni della propria patologia. Grandi professionisti tutti, attenti ad ogni esigenza, ambiente amichevole-familiare." Nicoletta
‟Professionista molto empatica, umana, gentile, disponibile a fornire chiarimenti e spiegazioni dettagliate. La visita è durata tutto il tempo necessario, senza fretta. Molto consigliata." Andrea

Attenzione: quest'articolo tratta di materie a carattere medico scientifico.
Per quanto le informazioni in esso contenute siano state selezionate e riportate con cura e con la massima precisione scientifica, non possono e non potranno mai sostituire il parere di un Medico o una visita medica specialistica, e debbono pertanto essere utilizzate per uso esclusivamente informativo.
In caso di dubbi e o domande, chiedi sempre consiglio ad un Medico.

Quest'articolo è stato aggiornato dalla Dott.ssa Luisella Troyer il giorno: martedì 05 marzo, 2024

Prenota una visita con la Dott.ssa Luisella Troyer su Miodottore.it
Luisella Troyer - MioDottore.it

Il grasso addominale e l'addome abnorme

Il trattamento del grasso addominale a Milano

Sei una persona normopeso, in buona forma fisica ma che accumula grasso esclusivamente nella pancia, ossia in zona addominale?

Il problema dell’accumulo abnorme di adipe proprio nella zona della pancia è una situazione molto comune negli esseri umani di sesso maschile, mentre è più rara negli individui di sesso femminile.

Alla base della spiegazione scientifica sul perché molti uomini accumulino grasso proprio sull’addome, vi sono motivazioni genetiche.

Il grasso viscerale non è solo un problema estetico o ‘di linea’, ma diventa anche un pericolo per l’intera salute del soggetto, poiché foriero di patologie cardiovascolari, che possono degenerare anche in situazioni di infarto.

Oppure, dell'insorgenza del diabete mellito.

Leggi questa pagina per scoprire cos’è il grasso viscerale, perché si accumula solo nella zona addominale e cosa si può fare per porvi rimedio.

Cos’è il grasso viscerale e quello addominale?

Il grasso addominale e quello viscerale
Nella foto in alto: in giallo il grasso viscerale, in arancione quello addominale e lombare.
Le fasce muscolari sono invece colorate in rosso

Per ‘grasso viscerale’ s’intende, in Medicina, quella zona del tessuto adiposo del corpo compresa tra la cavità addominale e il tronco vero e proprio.

Sebbene sia comunque grasso, e quindi parte del pannicolo adiposo, il grasso viscerale di discosta da quello sottocutaneo, presente nell’ipoderma, cioè lo strato più profondo della pelle, nonché da quello intramuscolare, presente invece tra le fibre muscolari.

Come ogni altra parte del pannicolo adiposo, anche il grasso viscerale è formato da cellule specifiche di grande dimensione, chiamate adipociti.

Queste cellule sono utilizzate dal corpo come strumento di stoccaggio della riserva energetica di tutto l’organismo, poiché capaci di immagazzinare grandi quantitativi di zuccheri sotto forma di trigliceridi.

Proprio questa loro caratteristica peculiare, chiamate in Medicina ipertrofia, fa sì che le cellule di grasso si ‘gonfino’ anche in maniera abnorme, aumentando di molto il loro diametro e, conseguentemente, aumentando il volume totale del grasso addominale.

Il grasso viscerale è differenziato dal grasso addominale poiché quest'ultimo è posizionato non attorno alle viscere, ma sopra la tonaca muscolare addominale, sotto la pelle.

Vuoi diminuire la tua pancia?
Chiedimi aiuto ora

Tutti noi abbiamo del grasso addominale?

Il grasso androide e quello ginoide
Uomini e donne accumulano grasso localizzato in punti differenti.
Il grasso androide dona all'uomo la classica forma 'a mela', invece il grasso ginoide crea la nota forma 'a pera' della donna

Certo.

Il grasso viscerale, come quello addominale, è presente in ogni essere umano, anche se il volume totale degli adipociti che lo compongono può variare di molto tra soggetto e soggetto.

La funzione principale del grasso addominale è quella di protezione della zona dell'addome e, secondariamente, di riserva energetica.

Grazie al suo spessore, difatti, il grasso addominale funge da vero e proprio ‘air bag’ di stomaco, intestino e gli altri organi interni, coibentando e proteggendo anche la pancia dalle escursioni termiche (cosa molto importante ad esempio durante la digestione).

Un certo spessore di grasso addominale è quindi normale e fisiologico per ogni essere umano, e non deve creare ansie o preoccupazioni.

Il grasso viscerale diviene un problema solo quando aumenta in maniera abnorme, superando mediamente i 102 cm di circonferenza per l’uomo e gli 88 cm di circonferenza per la donna.

A quel punto, si può parlare di condizione patologica di grasso addominale.

Vuoi diminuire la tua pancia?
Chiedimi aiuto ora

L’obesità addominale: cos’è?

Il grasso addominale e la pancia grande negli uomini
L'obesità addominale è differente dall'obesità generalizzata, ed è estremamente pericolosa per la salute del paziente, in quanto può causare l'inizio del diabete mellito e di patologie cardiovascolari potenzialmente letali

In termini medici, si definisce obesità addominale, obesità centrale o obesità androide la condizione patologica del grasso addominale, in cui il pannicolo adiposo in zona addominale diviene grandemente sviluppato, abnorme nel volume e nella forma.

Il termine ‘obesità androide’ è correlato al sesso maschile, poiché l’obesità addominale è un problema che, statisticamente, affligge in larga misura proprio gli uomini.

Anche le donne, comunque, possono sviluppare l’obesità addominale, sebbene per tale sesso sia più comune manifestare accumuli di grasso localizzati nella parte inferiore del corpo, che prendono il nome di lipedema.

Il motivo del perché uomini e donne conservino ed accumulino il grasso in punti differenti, che determinano differenti condizioni patologiche, non è ancora noto alla scienza, ma è comunque deciso su base genetica.

Vuoi diminuire la tua pancia?
Chiedimi aiuto ora

Perché la pancia cresce in maniera difforme dal resto del corpo?

Gli adipociti umani, cioè le cellule del grasso che compongono il pannicolo adiposo del corpo, sono cellule decisamente particolari.

Al contrario di molte altre cellule del corpo, che continuano a rigenerarsi e a duplicarsi costantemente grazie alla duplicazione cellulare (iperplasia), gli adipociti si replicano e si duplicano sino ai 7-8 anni di età.

Passata quella fase infantile della vita, le cellule del grasso perdono la proprietà dell’iperplasia, per guadagnare invece quella dell’ipertrofia.

L’ipertrofia rende gli adipociti capaci non più di duplicarsi, bensì di aumentare di dimensione e quindi di volume, accumulando trigliceridi.

L’ipertrofia degli adipociti è il motivo per cui gli esseri umani ingrassano ed aumentano di peso nell’età adulta, sfociando in condizioni patologiche come l’obesità se adottano dieta sbagliata con poco, od inadeguato, movimento fisico.

L’obesità addominale, invece, è scollegata dalla condizione di obesità generalizzata, ed assomiglia molto alla condizione di lipedema che affligge molte donne.

Per comando genetico, molti uomini anche in buona forma fisica vedono aumentare a dismisura la circonferenza dell’addome, sintomo immediatamente visibile causato dall’aumento del volume degli adipociti del grasso viscerale.

Si creano così condizioni di dismorfia del pannicolo adiposo, e si forma dunque la classica ‘pancetta’ che è caratteristica distintiva di gran parte della popolazione adulta over 30 di sesso maschile.

Oltre che la pancia, spesso tale dismorfia del pannicolo adiposo si estende anche sui fianchi (le cosiddette ‘maniglie dell’amore’) e in zona lombare.

Vuoi diminuire la tua pancia?
Chiedimi aiuto ora

Ma il grasso addominale si forma per una dieta scorretta e la mancanza di esercizio fisico?

Non sempre.

Sebbene una dieta ricca di grassi saturi, accompagnata da poca attività fisica, sia il requisito privilegiato per l’iper-accumulo adiposo del grasso viscerale, il calo del metabolismo ben conosciuto degli uomini superata una certa fase della vita aumenta di molto la possibilità di sviluppo del grasso viscerale.

A ciò, si aggiunge anche la predisposizione genetica all’iper-accumulo addominale, che rende quindi l’obesità centrale una patologia difficile da tenere sotto controllo anche con un regime dietetico normale e la giusta attività fisica.

Vuoi diminuire la tua pancia?
Chiedimi aiuto ora

Perché il grasso addominale è pericoloso per la salute?

L’obesità addominale è uno dei più importanti fattori di rischio per le malattie cardiovascolari, nonché uno dei fattori che possono portare all’insorgenza del diabete mellito (di tipo 2).

Grazie ad anni di ricerca endocrina, si è infatti scientificamente stabilito che le cellule degli adipociti del grasso addominale giocano un ruolo decisivo sull’equilibrio endocrino-metabolico di tutto l’organismo.

Gli adipociti del grasso viscerale non accumulano difatti solo trigliceridi, ma rilasciano una massiccia quantità di adipochine, cioè degli ormoni specifici prodotti dalle cellule del grasso, che svolgono ruoli attivi su tutto il metabolismo.

Le adipochine, trasportate dal sistema venoso al fegato, hanno a loro volta un ruolo fondamentale proprio nella salute e nella funzionalità dello stesso, che di rimando si ripercuote su tutto il corpo, specie sulla produzione di insulina da parte del pancreas.

Sintetizzando e chiarendo i complessi termini medici, il fegato, ‘disturbato’ dalla presenza delle adipochine rilasciate dal grasso addominale, immette nel sangue una massiccia dose di acidi grassi, che a loro volta disturbano il normale ciclo del glucosio nel nutrimento dei tessuti, specie quelli muscolari.

Ne consegue quindi un’iperglicemia forzata, a cui il pancreas reagisce producendo in quantità massicce insulina che, a lungo andare, causa insulino-resistenza e, quindi, il diabete.

Ecco perché il grasso addominale è uno dei fattori di rischio maggiori per il diabete.

Questa teoria, ormai da tempo accertata dalla sperimentazione clinica, trova ulteriore riscontro nel fatto che, nei soggetti su cui si è intervenuto chirurgicamente per rimuovere il grasso addominale, si è conseguentemente abbassata anche l’insulino-resistenza.

Vuoi diminuire la tua pancia?
Chiedimi aiuto ora

Uomini e donne, com'è noto, accumulano il grasso in punti differenti del corpo, che sono geneticamente predefiniti in base al sesso.

Negli uomini, si parla di grasso androide, mentre nelle donne si parla di grasso ginoide.

Il grasso androide fa aumentare di volume gli adipociti di addome, fianchi e lombi, mentre quello ginoide causa un accumulo abnorme di grasso su fianchi, glutei e cosce.

La moderna Medicina ancora non sa spiegare razionalmente questa differenza di accumulo di grasso, ma si ipotizza che ciò sia un retaggio dei nostri antenati primitivi.

Curiosamente, il grasso androide conferisce agli uomini una spece di forma 'a mela', mentre quello ginoide fa sembrare la forma delle donne 'a pera'.

Nelle donne, il grasso ginoide non deve comunque essere confuso con il lipedema, che non è solo un accumulo dismorfico di grasso, ma bensì una vera e propria patologia di origine genetica.

Cosa si può fare per diminuire il grasso addominale?

Dieta e attività fisica possono far regredire il grasso viscerale, ma sono poco efficaci con quello addominale
Dieta corretta e giusta attività fisica possono far regredire il grasso viscerale, ma possono essere non del tutto efficaci con il grasso addominale

Il grasso viscerale è un tipo di grasso che risponde solitamente molto bene (e per primo) alla terapia dietetica, in correlazione con la giusta attività fisica.

Per farlo regredire, quindi, è sufficiente che il paziente si affidi alle cure di un Medico Dietologo, un Medico Endocrinologo oppure un nutrizionista con esperienza, e che segua per un certo periodo un preciso regime alimentare.

Il dimagrimento selettivo del grasso addominale invece non è un problema di facile risoluzione e, per certi aspetti, condivide alcune delle caratteristiche tipiche del lipedema, la patologia dismorfica del grasso che affligge esclusivamente le donne.

La corretta dieta e la giusta attività fisica mirata possono far regredire il volume degli adipociti del pannicolo adiposo dell'addome, che tuttavia risulta abbastanza difficile da riportare a condizione di normalità.

Questo, per motivi sia metabolici (specie negli uomini che hanno superato i 40 anni), sia di insolita resistenza degli adipociti stessi, su cui i normali meccanismi della chetosi funzionano non cosi efficacemente.

L’età del paziente gioca un ruolo essenziale nella terapia dietetica per ridurre il grasso addominale: pazienti giovani, difatti, reagiscono molto meglio alla dieta, mentre pazienti over 40, complice il calo del metabolismo, hanno risposte molto più lente e, in certi casi, non così esaltanti.

L’attività fisica mirata e localizzata all’addome risulta utile per stimolare l’accelerazione metabolica, ma da sola non riesce a intervenire direttamente sul grasso addominale.

Anzi, iper-attività localizzate all’addome (ad esempio, flessioni o addominali) comportano il rischio di vedere aumentata la massa muscolare della zona, con conseguente apparente peggioramento estetico dovuto all’ipertrofia muscolare.

Ecco perché la moderna Chirurgia Plastica ha messo a punto una specifica tecnica chirurgica progettata esclusivamente per ridurre il grasso viscerale, chiamata liposuzione addominale.

Vuoi diminuire la tua pancia?
Chiedimi aiuto ora

Cos’è la liposuzione addominale?

La liposuzione addominale è una specifica tecnica di liposuzione pensata esclusivamente per ridurre il grasso addominale sottocutaneo che non riesce ad essere smaltito con la normale dieta o attività fisica.

È una tecnica che ha valenza sia estetica che funzionale, che però non può essere applicata al grasso viscerale ma solo a quello addominale.

La tecnica chirurgica della liposuzione addominale, enormemente migliorata e perfezionata rispetto al passato, viene quasi sempre accorpata ad un altro intervento chirurgico chiamato addominoplastica, che risulta spesso imprescindibile per un buon risultato finale.

La liposuzione addominale si esegue con delle sottili cannule aspiranti che, previa inoculazione di una particolare soluzione farmacologica (la soluzione di Klein), riescono ad aspirare gli adipociti in eccesso del pannicolo adiposo, permettendone quindi la rimozione localizzata e definitiva.

La rimozione del grasso addominale in eccesso spesso comporta la necessità di asportare anche la pelle in eccesso, e questo compito è svolto dall’addominoplastica.

Con tale tecnica, il Chirurgo riesce ad asportare sia il grasso che la pelle, ricompattando l’addome e, laddove necessario, riposizionando anche l’ombelico, per un risultato estetico di grande impatto.

La liposuzione addominale con l’addominoplastica possono essere effettuate sia in tecnica mini-invasiva che con tecnica tradizionale.

La tecnica mini-invasiva prevede un piccolo taglio nel basso addome, indicativamente sopra il pube, da cui il Chirurgo provvede all’accesso interno al pannicolo adiposo.

La sutura del taglio viene effettuata senza il riposizionamento ombelicale.

È una tecnica che prevede tempi di recupero molto corti, bassa invasività e rapidità d’esecuzione, ed è indicata per tutti quei casi di accumulo adiposo addominale contenuto.

Casi di grandi accumuli di grasso, con conseguente grande prolasso cutaneo, vengono risolti invece con l’addominoplastica completa (o tradizionale).

Tale tecnica si differenzia dalla sua controparte mini-invasiva per il necessario riposizionamento dell’ombelico, e per la lunghezza del taglio addominale che, seppur sempre invisibile una volta guarito, risulta di dimensioni maggiori.

Vuoi diminuire la tua pancia?
Chiedimi aiuto ora

Il grasso viscerale è chiamato anche 'grasso bianco', poiché gli adipociti che lo compongono, a differenza di quelli del pannicolo adiposo sottocutaneo, hanno una colorazione molto pallida, quasi bianca.

Il compito del grasso viscerale è quello di protezione degli organi interni dell'addome (le viscere), ma come tutto il restante grasso corporeo, può essere utilizzato anche come fonte di riserva energetica per i periodi di carenza alimentare.

Proprio questo meccanismo del corpo, che viene chiamato chetosi, può essere usato come arma della terapia dietologica.

Infatti, il grasso viscerale è il primo grasso che 'cala' in seguito dell'inizio di una dieta specifica, al contrario del grasso addominale che è invece una delle zone che hanno più difficoltà a perdere di volume.

La liposuzione addominale può essere praticata su uomini e donne?

Certamente.

Il grasso addominale abnorme, sebbene sia un problema che affligge maggiormente gli uomini, può colpire anche le donne, soprattutto quelle di etnia nordica.

I rischi per la salute, oltre agli evidenti inestetismi che comporta tale condizione, sono i medesimi degli uomini.

La liposuzione addominale con l’addominoplastica sono interventi che possono essere eseguiti sia su uomini che su donne, con la stessa tipologia e con i medesimi, ottimi risultati.

Vale la pena ripetere che la liposuzione addominale può essere applicata solo al grasso addominale (quindi sopra il muscolo), ma non quello viscerale.

Per quel tipo di grasso, la dieta e l'attività fisica regolare sono l'unico strumento medico possibile per la riduzione del volume.

Vuoi diminuire la tua pancia?
Chiedimi aiuto ora

Qual’è il Medico che può diagnosticare ed intervenire sul grasso addominale?

Il grasso viscerale e quello addominale sono una competenza della Dietologia, dell’Endocrinologia e della Chirurgia Plastica.

Gli specialisti sanitari in grado di diagnosticarlo ed occuparsene, pertanto, sono il Medico Dietologo, il Medico Endocrinologo e il Chirurgo Plastico.

Tuttavia, tra di essi, solo il Chirurgo Plastico ha i titoli, la competenza e l’esperienza chirurgica necessaria per intervenire direttamente sul grasso addominale, provvedendo dunque and una liposuzione addominale e un’addominoplastica.

Vuoi diminuire la tua pancia?
Chiedimi aiuto ora

Le tue gambe sono in questo stato?

La cavitazione medica per il lipedema a Milano

Scopri la Cavitazione Medica della Dott.ssa Troyer

clicca qui e scopri cos'è

La liposuzione addominale è una tecnica dimagrante?

Assolutamente no.

La liposuzione addominale è stata messa a punto esclusivamente per rimuovere l'eccesso di grasso addominale sottocutaneo nei pazienti che non riescono ad ottenere risultati con gli strumeti tradizionali come dieta ed attività fisica.

La liposuzione addominale, come anche l'addominoplastica, è una tecnica chirurgica selettiva e localizzata, che da il meglio di sé nei casi di pazienti in buona forma fisica, ma che presentano un eccesso localizzato di adipe nell'addome.

In caso di stato di obesità generale, pertanto, il paziente non può risultare idoneo all'intervento di liposuzione addominale, ed è inviato dal Chirurgo Plastico al Collega Dietologo o al nutrizionista, per intraprendere il giusto percorso di calo ponderale.

Vale anche la pena di ricordare ulteriormente che la liposuzione può essere di grande aiuto per ridurre il grasso addominale, ma che non ha effetti su quello viscerale, che può (e deve) essere smaltito con l'opportuno percorso dietetico.

Vuoi diminuire la tua pancia?
Chiedimi aiuto ora
Chirurgia Vascolare, angiologia e terapia del linfedema a Milano
Quindi ricorda che...
  • Il grasso umano è un tessuto solido che protegge tutto il nostro corpo, diffuso principalmente sotto la cute ma che può trovarsi anche nelle fibre muscolari e di contorno alle viscere;
  • Il grasso umano è formato da particolari cellule chiamate adipociti, che hanno sia funzione protettiva che di riserva energetica;
  • Fino ai 7-8 anni d'età, gli adipociti possono replicarsi per mezzo dell'iperplasia, poi acquistano la capacità ipertrofica, cioè smettono di replicarsi ma aumentano di volume;
  • Gli adipociti si 'gonfiano' riempendosi di trigliceridi, cioè zuccheri complessi che il corpo, in caso di bisogno energetico, può scomporre in glucosio per mezzo della chetosi;
  • Il grasso viscerale protegge gli organi interni dell'addome, e si trova sotto la tonaca muscolare;
  • Il grasso addominale protegge la tonaca muscolare dell'addome, e si estende anche ai fianchi e alla zona lombare;
  • Negli uomini, per motivi genetici si assiste spesso alla crescita abnorme di grasso viscerale ed addominale, specie dopo i 35-40 anni d'età;
  • Nelle donne l'ipetrofia del grasso addominale è meno frequente, seppur sempre possibile;
  • L'obesità addominale è la condizione patologica in cui un corpo in buona forma e non obeso manifesta comunque un'ipertrofia dell'addome, sproprozionata al resto del fisico;
  • Negli uomini, si può cominciare a parlare di obesità addominale quando la circonferenza dell'addome supera i 102 cm, mentre nelle donne quando supera gli 88 cm;
  • Il grasso addominale e viscerale patologico è uno dei fattori scatenanti maggiori del diabete mellito e delle patologie cardiovascolari;
  • Il grasso viscerale si combatte con la giusta dieta ed attività fisica, mentre il grasso addominale può essere ridotto anche mediante liposuzione e addominoplastica;
  • La liposuzione addominale è la tecnica chirurgica specifica per ridurre il grasso addominale, ma non quello viscerale;
  • L'addominoplastica è spesso utilizzata a contorno della liposuzione addominale, per eliminare la pelle in eccesso e dare compattezza alla zona dell'addome

Hai del grasso addominale che non riesci a smaltire? Posso aiutarti

Contatta il tuo chirurgo vascolare a Milano

Il mio studio di Milano è altamente competente nella diagnosi e nel trattamento di tutte le patologie del pannicolo adiposo, compresa l'obesità addominale.

La mia equipe chirurgica può contare sulla grande esperienza trentennale del Dott. Alberto Gallucci, Chirurgo Plastico con grande esperienza proprio nella liposuzione addominale e nell'addominoplastica.

Inoltre, nel mio studio troverai un nutrizionista esperto nelle dismorfie del pannicolo adiposo, che ti guiderà per tutta la durata del tuo percorso di perdita di peso ponderale, complementare alla Chirurgia, che ti sarà indispensabile per ridurre il volume del tuo grasso viscerale.

Da me troverari l'eccellenza nella cura delle patologie del pannicolo adiposo e trent'anni di esperienza medica sempre al tuo servizio.

La Dott.ssa Luisella Troyer è un Medico Chirurgo, specializzata in Chirurgia Vascolare e perfezionata nelle patologie linfatiche, in Oncologia Linfatica, in Proctologia, in Podoiatria e in Vulnologia.

Nella sua trentennale professione si è focalizzata sulla cura e sul trattamento (anche chirurgico) delle lesioni croniche a decorso ulcerativo, sulla corretta diagnosi e terapia del linfedema e sulla particolare cura e gestione del paziente oncologico pre e post chirurgia.

È uno dei pochi Medici in Italia ad occuparsi della complicata gestione dei pazienti con linfedema primitivo (congenito), e particolare attenzione è stata sempre rivolta alla diagnosi e alla gestione della paziente affetta da lipedema, malattia per la quale la Dottoressa ha sempre richiesto l’adeguato riconoscimento come reale patologia, distaccata dalla semplice obesità o adiposità localizzata.

Il suo approccio terapeutico per i pazienti linfatici è basato sulla Terapia Complessa Decongestionante, e su un follow-up preciso, puntuale e costante, comprensivo di particolare riguardo alla cura della cute e al linfobendaggio.

Come Medico Estetico, la Dottoressa si è dedicata con particolare riguardo al benessere e alla salute delle gambe, adottando nuovi approcci chirurgici per la risoluzione del lipedema (la Liposuzione a Zone Selettive) e il protocollo estetico ElastSkin, per la riduzione significativa della cellulite e della lassità cutanea di cosce e caviglie.

La Dott.ssa Luisella Troyer è Chirurgo Vascolare nel reparto vulnologico del Piede Diabetico dell’Istituto Clinico Città Studi di Milano, e visita privatamente presso il suo studio Salus Mea in centro città, in Via della Moscova 60.

Perfezionata anche in Proctologia e nella risoluzione della patologia emorroidale, nel suo studio risolve i casi più complicati emorroidi patologiche, utilizzando l'avanzata tecnica a scleromousse stabilizzata con aria sterilizzata.

Come Medico Podoiatra, la Dottoressa si occupa a 360° della salute del piede, con servizi di Podoiatria e Podologia avanzati, dalla pedicure sanitaria sino alla cura delle ulcere gravi nei pazienti affetti da piede diabetico.

Nel suo ambulatorio privato, eroga terapie avanzate per la riduzione del pannicolo adiposo di cosce e glutei, terapie sclerosanti e Terapia Complessa Decongestionante.

A Milano, se sei affetto da una ferita cronica che non guarisce, soffri di stasi linfatica, un accumulo abnorme di grasso, varici e vene varicose o semplicemente vuoi il benessere per le tue gambe, la Dott.ssa Luisella Troyer può aiutarti: semplicemente, chiamala.

Vuoi parlare con la Dottoressa?
La Dottoressa è qui per aiutarti.
Lasciale ora il tuo numero, e ti richiamerà subito.* *Compatibilmente con la gestione dei pazienti e degli interventi medici e chirurgici

La sicurezza medica per la tua bellezza, sempre

Medicina estetica centro medico a Milano

Lo studio della Dott.ssa Luisella Troyer è uno studio medico, dove opera esclusivamente personale sanitario.

Tutti i trattamenti medico-estetici sono dunque erogati da Medici, fisioterapisti od infermieri professionisti, specializzati proprio nelle dismorfie del pannicolo adiposo e nel ringiovanimento del corpo.

Lo studio della Dottoressa non è un centro estetico, e tutti i trattamenti di natura estetica sono prescritti esclusivamente dopo l'idonea visita medica.

Una sicurezza per te, un dovere legale ed etico per la Dottoressa.

Così tu sarai sempre tranquilla, avrai costantemente il monitoraggio medico e tutta l'affidabilità di un'equipe sanitaria d'eccellenza, dedicata proprio alla tua bellezza.

Clicca qui e chiama il 348.96.89.650 per richiedere una visita di Medicina Estetica con la Dottoressa!

Soffri di pelle delle gambe cadente, prolassata e disidratata?
Affidati all'eccellenza medica del protocollo ElastSkin

Medicina estetica e lifting della pelle a Milano

ElastSkin è il protocollo medico-estetico ideato dalla Dott.ssa Luisella Troyer, che consente di riportare elasticità, tono e idratazione della pelle ad alti livelli, senza ricorrere alla Chirurgia Plastica.

Il protocollo, ideato dalla Dott.ssa Troyer dopo la sua lunga esperienza con i più noti inestetismi delle gambe, può essere applicato con successo anche alle pazienti affette da cellulite, lipedema e invecchiamento precoce della pelle.

I risultati sono sbalorditivi: pelle immediatamente più tonica, più liscia, più idratata e più elastica.

Senza dolore, senza chirurgia: solo con la tua nuova pelle bellissima, come sei tu.

Clicca qui e chiama il 348.96.89.650 per richiedere un trattamento ElastSkin!

Non puoi pagare subito un trattamento?
La Dottoressa ti permette di pagare con calma, senza interessi

Finanziamento a tasso zero per la Medicina Estetica a Milano

La Dott.ssa Luisella Troyer è prima di tutto un Medico, che ha dedicato la sua intera vita professionale alla Medicina, e al benessere dei propri pazienti.

Ciò vuol dire che, per lei, il mero guadagno è totalmente secondario alla salute dei pazienti.

Anche di quelli che, per le mille difficoltà della vita, avrebbero bisogno di trattamenti che non possono però onorare sul momento.

Perciò, ogni trattamento della Dottoressa può essere pagato senza finanziamento, senza alcun tipo di interessi e senza lucro, ratealmente da tre a dodici mesi.

Senza intercessione bancaria e senza finanziarie: solo con la garanzia del rapporto fiduciario Medico-paziente.

Affinché tu stia semplicemente bene, a prescindere dalla tua capacità di spesa.

Clicca qui e chiama il 348.96.89.650 per avere tutte le informazioni sui pagamenti rateali!

Hai paura di perdere i risultati ottenuti con tanto sforzo?
La Dottoressa ti aiuta: pacchetti mantenimento 12 mesi tutto incluso

Medicina estetica e lifting della pelle a Milano

La Dott.ssa Luisella Troyer è un Medico che opera in scienza e coscienza, sempre.

Sa perfettamente che molti trattamenti, anche se estremamente efficaci, hanno bisogno di regolare manutenzione nel tempo, per non perdere i vantaggi ottenuti, spesso con molto sforzo.

Ecco perché, per ogni trattamento con protocollo ElastSkin (Radiofrequenza Medica, Elettroporazione Medica, ultrasuoni HiFu) ti propone un conveniente e vantaggioso piano di mantenimento, che copre tutti e 12 i mesi dell'anno.

Ad un costo calmierato, nell'esclusivo interesse della tua salute.

Così tu non dovrai preoccuparti di nulla, e le tue gambe rimarranno sempre belle e in salute: gli operatori specializzati e i Clinici dell'equipe della Dottoressa si prenderanno cura di te con un piano di mantenimento personalizzato, che ti consentirà di rilassarti ed essere sempre sicura, curata e in salute.

Perché per la Dottoressa tu non sei una semplice paziente: sei un'amica e una persona speciale, da proteggere ed aiutare tutto l'anno.

Proprio come i veri amici fanno.

E la Dottoressa è sempre tua amica, una vera amica.

Clicca qui e chiama il 348.96.89.650 per richiedere il tuo piano di mantenimento personalizzato!

Sei incinta e hai le gambe gonfie e dolenti?
La Dottoressa è qui per aiutare te e il tuo bambino

Cura delle vene varicose e delle caviglie gonfie per le donne in gravidanza

La Dott.ssa Luisella Troyer ha giurato di proteggere la tua vita e la tua salute, sempre.

Anche, e forse soprattutto, in un momento estremamente importante e delicato, come quello che ti sta portando a divenire mamma.

La Dottoressa sa bene che, durante la gravidanza, le tue gambe sono costantemente provate dal peso del tuo bambino.

Questo le porta a divenire spesso gonfie, dolenti, pesanti.

In molti casi, la gravidanza è l’inizio di una degenerazione dei tessuti delle vene della futura mamma, che sfocia poi in una cronica insufficienza venosa, con la comparsa di dolenti vene varicose.

Proprio per questo, dal frutto della sua trentennale esperienza, la Dottoressa ha ideato il protocollo medico “Mamma Protetta”, che può aiutarti a prevenire le patologie vascolari e a preservare la salute delle tue gambe.

Per gambe belle, sane e in salute anche nel periodo più speciale della tua vita: la Dottoressa è sempre con te!

Clicca qui e scopri il protocollo "Mamma Protetta" per la salute delle tue gambe in gravidanza!

Sei affetta da lipedema e devi intervenire chirurgicamente?
Affidati al protocollo chirurgico della Dott.ssa Luisella Troyer

Liposuzione specifica per il lipedema Lipedema Reduction Surgery

La Dott.ssa Luisella Troyer è un Chirurgo Vascolare perfezionata nel lipedema e nel trattamento di tutte le dismorfie del pannicolo adiposo degli arti inferiori.

Oltre trent'anni fa, è stata uno dei primi Medici ad ipotizzare la presenza della nuova patologia scollegata dall'obesità, conosciuta ora come lipedema.

La costante ricerca clinica su questa grave dismorfia che colpisce esclusivamente le donne le ha permesso di sviluppare un nuovo protocollo chirurgico specificatamente pensato per il lipedema.

Assieme al Dott. Alberto Gallucci, Chirurgo Plastico esperto nelle dismorfie gravi del grasso umano, la Dottoressa ha quindi ideato il protocollo di Liposuzione a Zone Selettive.

Un protocollo innovativo che si basa sul rispetto dei tessuti sani della paziente, sull'intervento localizzato in micro-zone e su un piano terapeutico che comprende il protocollo estetico ElastSkin.

Un aiuto d'eccellenza per le molte donne che, ogni giorno, soffrono sia piscologicamente che fisicamente per una patologia non decisa da loro, tutt'ora poco conosciuta in Italia, che ne causa spesso esclusione sociale e profonda sofferenza.

Clicca qui e scopri la Liposuzione a Zone Selettive per combattere il lipedema!

Soffri di emorroidi patologiche e dolorose?
La Dottoressa può aiutarti a risolverle per sempre

Cura delle emorroidi patologiche a Milano

La Dott.ssa Luisella Troyer è un Chirurgo Vascolare perfezionata in Proctologia avanzata.

Nel suo studio di Via della Moscova somministra trattamenti di ultima generazione per la cura delle emorroidi patologiche, del tutto indolori.

Potrai quindi eliminare definitivamente le tue emorroidi che ti tormentano da tanto tempo, con il trattamento avanzato di scleromousse stabilizzata con aria sterilizzata.

Dall'esperienza medica d'eccellenza, un trattamento di alta qualità per liberarti per sempre dal problema delle emorroidi.

Veloce, sicuro, definitivo, totalmente indolore: finalmente, l'unica valida alternativa all'intervento chirurgico.

Clicca qui e scopri come liberarti per sempre e senza dolore dalle tue emorroidi!

Hai varici grandi ed antiestetiche sulle gambe?
La Dottoressa può eliminarle senza chirurgia e senza dolore

Cura delle vene varicose a Milano

Come Chirurgo Vascolare, la Dott.ssa Luisella Troyer ha grande esperienza nel rimuovere vene varicose anche di grandi dimensioni senza ricorrere alla chirurgia, con trattamenti mini-invasivi e totalmente indolore.

Trent'anni di esperienza medica e continua ricerca scientifica di alto livello le hanno permesso di padroneggiare le migliori terapie sclerosanti a guida ecografica, efficaci, sicure e rapide, per risolvere anche i casi più complicati di vene varicose.

Nello studio della Dottoressa potrai ripristinare la bellezza e la funzionalità delle tue gambe, eliminando per sempre le anti-estetiche e pericolose varici in tutta tranquillità, con sedute indolore e di breve durata.

La Medicina angiologica sicura, affidabile ed efficace, frutto della costante ricerca medica.

Affinché tu possa tornare a stare bene con le tue gambe, senza più dolori, pruriti o pesantezza, tipici delle vene varicose.

Clicca qui e scopri come liberarti per sempre e senza dolore dalle tue varici!

Hai una polizza assicurativa Unisalute?
La Dott.ssa Luisella Troyer è un Medico convenzionato

Medico convenzionato con Unisalute

Se hai una polizza Unisalute, puoi effettuare una visita in convenzione con la Dott.ssa Luisella Troyer.

La Dott.ssa Luisella Troyer è infatti un Medico convenzionato con Unisalute: le visite ed i trattamenti della Dottoressa in regime ospedaliero possono quindi esserti rimborsati o direttamente prenotati dalla tua assicurazione, secondo il tuo piano sanitario.

Chiedi tutte le info al nostro centralino chiamando il 348.96.89.650: saremo felici di aiutarti.

Chatbot e articoli scritti da un algoritmo? No, grazie.

No chatbot logo

Ogni pagina di questo sito è stata scritta da un professionista sanitario e della comunicazione sanitaria. Umano.

La Dott.ssa Luisella Troyer apprezza la tecnologia, ma crede che le informazioni sanitarie debbano (almeno al momento) essere fornite da professionisti sanitari umani, in scienza e coscienza.

Anche se chiamerai il centralino al 348.96.89.650 oppure manderai un messaggio su WhatsApp, a risponderti sarà sempre e comunque un umano.

In questo sito non troverai pagine scritte da un algoritmo, né composte da un'intelligenza artificiale che si affida al machine learning.

A quello, la Dottoressa preferisce ancora lo human learning, che si fa studiando su libri e pubblicazioni, nonché esercitando la professione medica in prima linea, giorno dopo giorno.

Queste pagine sono state scritte da professionisti sanitari (Medici esperti di informazione sanitaria), e sono state progettate per essere chiare, facili e comprensibili da tutti, anche (e soprattutto) per chi non è Medico.

Per te, paziente o semplice curioso lettore.

Pensate da umani per umani, per proteggere la tua salute, ed aiutarti a capire meglio la Medicina.

Non sono articoli per personale sanitario, ma non vogliono esserlo: il loro scopo è quello di fornire aiuto e supporto ai pazienti, in linguaggio chiaro e facilmente comprensibile.

Per questi motivi, la Dottoressa ritiene che l'uso dell'Intelligenza Artificiale negli articoli sanitari è, al momento, troppo incerto per poter essere affidabile: ogni articolo sanitario, che riguarda il bene prezioso della salute dei pazienti, deve quindi essere obbligatoriamente scritto, verificato ed approvato da personale sanitario, esperto e qualificato.

In tutto il sito è vietato l'utilizzo di testi, immagini, loghi, logotipi, video e qualsiasi altro media di produzione originale per l'addestramento di sistemi di intelligenza artificiale generativa, così come l'utilizzo di mezzi automatizzati di data scraping.

Condividi questa pagina

Vuoi prenotare una visita con me online? Fallo da qui

Se vuoi prenotare rapidamente una visita con me nel mio studio di Milano in Via della Moscova, 60 (fermata MM2 Moscova), puoi farlo comodamente da qui.

Clicca sul pulsante PRENOTA UNA VISITA qui in basso, e scegli il primo appuntamento disponibile in modalità sicura e protetta, grazie a Miodottore.it

Prenota una visita con la Dott.ssa Luisella Troyer su Miodottore.it
Luisella Troyer - MioDottore.it

Mandami un messaggio. Sono qui per aiutarti.

Angiologo Milano - Cura del linfedema e del lipedema

Compila il modulo sottostante e verrai ricontattato entro 24 ore.

Se preferisci il telefono, chiama il 348.96.89.650

Ricorda che, per obblighi deontologici (e anche per buon senso) non posso effettuare diagnosi a distanza.
Tutti i miei eventuali consigli o pareri non potranno mai sostituire una visita specialistica.

Tutti i campi con * sono obbligatori.

Se il form ti da problemi d'invio, manda una mail a info@milanolinfedema.it
*

Questo modulo è sicuro e protetto da Google reCAPTCHA
Le tue gambe belle,
come le hai sempre desiderate.
La Dottoressa che si prende cura delle tue gambe, da oltre 30 anni.
Le tue gambe belle,
come le hai sempre desiderate.
La Dottoressa che cura e protegge le tue gambe, da oltre 30 anni.
I miei pazienti dicono:
‟Sono andata sino a Milano dalla Sardegna solo per lei: mai viaggio fu più benedetto! Grazie Dottoressa!” Annalisa
‟Finalmente, sono riuscita a tornare ad una condizione di fisico invidiabile. Non è stato facile, ma la Dottoressa è stata sempre accanto a me." Sofia
‟Persona stupenda: umana, seria, incredibile la sua capacità di diagnosi. Tornerò sicuramente per monitorare la mia terapia, per ora grazie." Claudio